anche subito ?

Le nostre esperienze sulle semine, talee, innesti e le tue domande per iniziare questa favolosa avventura
Rispondi
Avatar utente
russel
membro forum
membro forum
Messaggi: 85
Iscritto il: 20/06/2010, 22:48
Sesso: uomo
coltivo dal: 2008
coltivo in provincia di...: RA
clima: estate calda afosa inverno freddo umido
Località: lugo (RA)
Contatta:

anche subito ?

Messaggio da leggere da russel » 04/06/2012, 22:29

mi chiedo .....anzi vi chiedo se posso seminare subito i semi appena prodotti dalla pianta .............

Avatar utente
Claudex
socio AIAS
socio AIAS
Messaggi: 1661
Iscritto il: 21/06/2010, 22:49
coltivo dal: 1986
Località: Roma
Contatta:

Re: anche subito ?

Messaggio da leggere da Claudex » 05/06/2012, 0:23

.........quale pianta ?
perchè ci sono semi e semi; alcuni si possono seminare subito (il periodo migliore è marzo-aprile), altri semi bisogna prima farli asciugare o seccare, altri ancora possono (devono) essere seminati fra un anno; alcuni vengono tenuti in frigo........ecc. ecc.

LA SEMINA DELLE PIANTE SUCCULENTE

Il periodo più indicato per mettere a dimora i semi delle piante succulente è compreso tra il 15 aprile e il 15 luglio, tuttavia i risultati migliori si ottengono seminando entro il mese di aprile. (da pulcius)

per la semina, da effettuarsi in Aprile - Maggio, per la maggior parte delle piante, fanno eccezione quelle a vegetazione invernale (brevidiurna) e le Aizoaceae per le quali Lorenzo consiglia la semina a Febbraio. (da opuntia)

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3390
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: anche subito ?

Messaggio da leggere da arteebotanica » 06/06/2012, 13:03

ci sono piante che vanno seminate subito perchè il seme ha una breve germinabilità, mentre altre come ad esempio i lithops hanno la massima germinabilità dopo due o tre anni
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Rispondi