arrivato il numero 2

hai voglia di discutere su qualche argomento letto nella rivista? non ti è chiaro qualche articolo? qui puoi dire la tua, riservato soci AIAS, solo lettura per i non soci, per accedere in scrittura manda il tuo nome e n. tessera all'amministratore, lo trovi su problemi col forum-> contatti
Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3453
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

arrivato il numero 2

Messaggio da leggere da arteebotanica » 25/07/2011, 22:05

finalmente arrivato, devo dire che mi piace , avete letto la parte del forum che ne dite?
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

capetta cristiano
membro forum
membro forum
Messaggi: 27
Iscritto il: 07/06/2010, 23:04
coltivo dal: 2001
Località: Rovigo
Contatta:

Re: arrivato il numero 2

Messaggio da leggere da capetta cristiano » 25/07/2011, 23:28

Ciao Lorenzo , sei stato fortunato perche' a me non e' ancora arrivato niente ,forse a Rovigo la diligenza deve ancora arrivare. A parte gli scherzi il numero 2 della rivista al 25 luglio ci toglie credibilita',o no' ?

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3453
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: arrivato il numero 2

Messaggio da leggere da arteebotanica » 25/07/2011, 23:47

beh possiamo fare un confronto con l'altra rivista italiana so che il numero uno è arrivato prima il nostro e loro erano in ritardo non so il due forse ci siamo scambiati i tempi, a parte gli scherzi non credo che se qualche volta capita sia un problema l'importante è che non sia una abitudine, negli anni 90 era una abitudine ma in questi ultimi anni è migliorata molto, purtroppo ci son stati ritardi non dovuti all'associazione ma dovuti a problemi tecnici con gli articoli, bisognerebbe che ognuno di noi scrivesse e mandasse qualcosa, dobbiamo pensare che se a volte diventa troppo scentifica è perchè noi più semplici non scriviamo nulla, le nostre esperienze anche se piccole e che ci sembrano banali a volte hanno molta importanza, visto i problemi che ci sono e quelli molto più grossi che ha anche l'altra è già gran cosa che arrivi, poi sai che Sleiter che la curava non può pià seguirla e quindi ci sarà sicuramente un tempo intermedio per degli assestamenti, per non parlare del libro "agave"che anche ha rubato dei tempi,vedrai che a parte i ritardi arriverà anche il supplemento pure questo anno, quindi invece di 4 numeri ne abbiamo ultimamente sempre 5 di cui uno trattante di un tema specifico, un bravo bravo_2 e grazie a chi si impegna per farcela avere congratulations_cut:
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

annatrevisan
membro forum
membro forum
Messaggi: 248
Iscritto il: 31/05/2010, 20:01
coltivo dal: 1990
Contatta:

Re: arrivato il numero 2

Messaggio da leggere da annatrevisan » 26/07/2011, 17:59

A Venezia ancora niente!! ciao da anna

Pat
membro forum
membro forum
Messaggi: 13
Iscritto il: 29/12/2010, 12:35
Sesso: Donna
coltivo dal: 2003
coltivo in provincia di...: Bergamo
clima: estate calda inverno freddo
Contatta:

Re: arrivato il numero 2

Messaggio da leggere da Pat » 26/07/2011, 19:55

Arrivata e letta quasi tutta, ma è arrivata la settimana scorsa, e leggo talmente tanta roba in rete che non ricordo cosa ho letto sulla rivista, indi vado a prenderla ........, però ricordo benissimo l'articolo sul forum, il tecnico che cercate, ma io non posso farlo, in quanto ho imparato a usare il PC col "fai da te", alias, prova e sbaglia che prima o poi ce la fai emot36_rolling .............. delle tante visite che ogni giorno ci sono nel forum, e poi boh

Quindi, ripresa in mano e leggendo i titoli, ricordo benissimo l'articolo del salvataggio del gymno, ed io che sono una che quando taglia và giù con la scure, ne farò tesoro di quanto letto.

Interessante come raccoglie il polline Mario.

Mi resta da leggere l'articolo sulle mammillarie e d i ferocactus.

bravo_2

Avatar utente
gianni
membro forum
membro forum
Messaggi: 21
Iscritto il: 04/01/2011, 22:30
Sesso: Uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Vicenza
clima: Caldo estivo freddo invernale
Contatta:

Re: arrivato il numero 2

Messaggio da leggere da gianni » 26/07/2011, 23:09

Sto aspettando con ansia ma ancora non è arrivato neanche da me.
Gianni

Avatar utente
Groucho
membro forum
membro forum
Messaggi: 14
Iscritto il: 06/03/2011, 16:49
Sesso: uomo
coltivo dal: 2005
coltivo in provincia di...: FI
clima: Afoso in estate/ freddo e umido in inverno
Località: Castelfiorentino FI
Contatta:

Re: arrivato il numero 2

Messaggio da leggere da Groucho » 27/07/2011, 0:20

Niente neppure a Vinci.

Ciao Gianni!!

Avatar utente
Claudex
socio AIAS
socio AIAS
Messaggi: 1684
Iscritto il: 21/06/2010, 22:49
coltivo dal: 1986
Località: Roma
Contatta:

Re: arrivato il numero 2

Messaggio da leggere da Claudex » 30/07/2011, 1:28

nulla a Roma..........ma siamo in periodo di vacanze..........! ! ! ? ? ? ?

Avatar utente
Claudex
socio AIAS
socio AIAS
Messaggi: 1684
Iscritto il: 21/06/2010, 22:49
coltivo dal: 1986
Località: Roma
Contatta:

Re: arrivato il numero 2

Messaggio da leggere da Claudex » 31/07/2011, 2:38

come non detto........ho trovato la rivista quando sono tornato dal lavoro e con grande sorpresa era inserita nella busta anche la tessera socio AIAS del 2011..............meglio tardi che mai ! ! !
Perciò avviso tutti i soci di stare attenti e non sfilare solo la rivista ma guardare bene dentro; ripeto che c'è la tessera annuale.
un saluto a tutti beer_green5
Claudio

annatrevisan
membro forum
membro forum
Messaggi: 248
Iscritto il: 31/05/2010, 20:01
coltivo dal: 1990
Contatta:

Re: arrivato il numero 2

Messaggio da leggere da annatrevisan » 02/08/2011, 22:08

a Venezia ancora niente, ciao da anna

Rispondi