un caloroso saluto a voi tutti...

E' importante presentarsi e farsi conoscere dagli altri utenti
Avatar utente
soledelsud
membro forum
membro forum
Messaggi: 30
Iscritto il: 12/01/2012, 14:45
Sesso: Donna
coltivo dal: 2010
coltivo in provincia di...: BR
clima: mite invernale,caldissimo estivo

Re: un caloroso saluto a voi tutti...

Messaggio da leggere da soledelsud » 13/01/2012, 20:43

pulcius ha scritto:Anche da parte mia, un caloroso benvenuto a "soledelsud" Bellissima la Leutembergia, o è una Ferobergia? dato che ha il fiore striato di rosa, mentre quello della Leutembergia è normalmentwe giallo.
Grazie pulcius, grazie mille!
La Ferobergia non la conoscevo. Quando è fiorita ho chiesto a tutti se la Leuchtembergia poteva avere il fiore di questo colore, ma nessuno mai mi ha parlato della Ferobergia.
E ti ringrazio nuovamente, perchè mi sa che è proprio lei.
Ho solo un piccolo dubbio sulle "foglie" , perchè sul web ho trovato anche delle foto della Ferobergia con le foglie diverse dalla mia, e dalle Leuchtembergie in genere. Mi confermi che la Ferobergia è diversa solo per il colore del fiore?

Avatar utente
soledelsud
membro forum
membro forum
Messaggi: 30
Iscritto il: 12/01/2012, 14:45
Sesso: Donna
coltivo dal: 2010
coltivo in provincia di...: BR
clima: mite invernale,caldissimo estivo

Re: un caloroso saluto a voi tutti...

Messaggio da leggere da soledelsud » 13/01/2012, 20:53

_giogio_ ha scritto:Benvenuta Michela anche da parte mia congratulations_cut:
Grazie mille, giogio!

Avatar utente
pulcius
moderatore
moderatore
Messaggi: 947
Iscritto il: 30/05/2010, 22:02
coltivo dal: 1986
Località: Forlì

Re: un caloroso saluto a voi tutti...

Messaggio da leggere da pulcius » 15/01/2012, 20:59

soledelsud ha scritto:
pulcius ha scritto:Anche da parte mia, un caloroso benvenuto a "soledelsud" Bellissima la Leutembergia, o è una Ferobergia? dato che ha il fiore striato di rosa, mentre quello della Leutembergia è normalmentwe giallo.
Grazie pulcius, grazie mille!
La Ferobergia non la conoscevo. Quando è fiorita ho chiesto a tutti se la Leuchtembergia poteva avere il fiore di questo colore, ma nessuno mai mi ha parlato della Ferobergia.
E ti ringrazio nuovamente, perchè mi sa che è proprio lei.
Ho solo un piccolo dubbio sulle "foglie" , perchè sul web ho trovato anche delle foto della Ferobergia con le foglie diverse dalla mia, e dalle Leuchtembergie in genere. Mi confermi che la Ferobergia è diversa solo per il colore del fiore?
La Ferobergia è un incrocio trà una Leutembergia e un Ferocactus, i Ferocactus sono di multeplici specie, mentre la Leutembergia ha un unica specie. Ora, l'ibrido ottenuto può variare moltissimo a secondo della specie del ferocactus, e ancora può cambiare se la pianta madre è la Leutembergia o il Ferocactus. Ma che ci fa la spia è il fiore che è quasi sempre variegato e difficilmente tutto giallo come nella Leutembergia.
Questa è una Leutembergia pura:
IMG_5098.JPG.JPG
IMG_5098.JPG.JPG (93.11 KiB) Visto 2695 volte

Avatar utente
soledelsud
membro forum
membro forum
Messaggi: 30
Iscritto il: 12/01/2012, 14:45
Sesso: Donna
coltivo dal: 2010
coltivo in provincia di...: BR
clima: mite invernale,caldissimo estivo

Re: un caloroso saluto a voi tutti...

Messaggio da leggere da soledelsud » 16/01/2012, 13:34

allora mi devo procurare anche la Leuchtembergia pura...
grazie ancora, pulcius...

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3355
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: un caloroso saluto a voi tutti...

Messaggio da leggere da arteebotanica » 16/01/2012, 13:46

ma non è detto quando il fiore invecchia può tendere ad avere anche sfumature diverse. il tuo era un fiore giovane o ormai vecchio?
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Avatar utente
pulcius
moderatore
moderatore
Messaggi: 947
Iscritto il: 30/05/2010, 22:02
coltivo dal: 1986
Località: Forlì

Re: un caloroso saluto a voi tutti...

Messaggio da leggere da pulcius » 16/01/2012, 13:56

Hai ragione Lorenzo, ma il suo non mi sembra un fiore vecchio, a mio avviso, quello è già sbocciato cosi con le sue belle variegature.

Avatar utente
soledelsud
membro forum
membro forum
Messaggi: 30
Iscritto il: 12/01/2012, 14:45
Sesso: Donna
coltivo dal: 2010
coltivo in provincia di...: BR
clima: mite invernale,caldissimo estivo

Re: un caloroso saluto a voi tutti...

Messaggio da leggere da soledelsud » 16/01/2012, 14:58

pulcius ha scritto:Hai ragione Lorenzo, ma il suo non mi sembra un fiore vecchio, a mio avviso, quello è già sbocciato cosi con le sue belle variegature.
confermo. non era vecchio. la foto l'ho scattata nel primo giorno di apertura totale del fiore.

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3355
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: un caloroso saluto a voi tutti...

Messaggio da leggere da arteebotanica » 16/01/2012, 21:29

allora il dubbio c'è
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Avatar utente
soledelsud
membro forum
membro forum
Messaggi: 30
Iscritto il: 12/01/2012, 14:45
Sesso: Donna
coltivo dal: 2010
coltivo in provincia di...: BR
clima: mite invernale,caldissimo estivo

Re: un caloroso saluto a voi tutti...

Messaggio da leggere da soledelsud » 17/01/2012, 11:43

aggiungo qualche foto, magari aiuta...

il bocciolo ancora non completamente aperto:
Immagine

e aperto, nel suo primo giorno di completa apertura:
Immagine

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3355
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: un caloroso saluto a voi tutti...

Messaggio da leggere da arteebotanica » 17/01/2012, 12:49

non è che ci siano delle varianti di fiore anche se della stessa specie?
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Rispondi