Un nuovo neofita...

E' importante presentarsi e farsi conoscere dagli altri utenti
Rispondi
Avatar utente
DarkMessiah
Messaggi: 4
Iscritto il: 29/01/2012, 14:20
Sesso: Uomo
coltivo dal: 2012
coltivo in provincia di...: MI
clima: Mite

Un nuovo neofita...

Messaggio da leggere da DarkMessiah » 29/01/2012, 14:52

Salve a tutti, mi chiamo Alessandro!
Giusto ieri mi hanno regalato un cactus ed essendo totalmente e immancabilmente ignorante in materia non ho idea di come vadano curate tali piante.
Riconosco che siano delle piante stupende ma siccome da piccolino (vi parlo di quando avevo 8-9 anni) avevo già provato a prendermi cura di alcuni piccoli cactus fallendo miserabilmente ho lasciato perdere ma ora che mi hanno regalato questa nuova meraviglia non voglio che faccia la stessa fine che hanno fatto gli altri, ho deciso di informarmi trovando così questo forum ;)
Essendomi stato regalato e quindi essendo completamente sprovvisto di tutto ho cercato di arrangiarmi come potevo, sotto consiglio (non so quanto giusto ma che ho comunque seguito avendo lui un pollice più verde del mio) di un mio amico ho subito cambiato il vaso e di conseguenza dato una prima innaffiata.
Non ho rotto il vecchio terriccio ma mi sono semplicemente limitato a trapiantare il tutto nel vaso nuovo con il nuovo terriccio (quello universale, che è tutto ciò che avevo in casa). Tendo a precisare che il terriccio vecchio era completamente secco.
In attesa di tutti i possibili rimproveri (ovviamente volti al conseguimento del bene della pianta) vi saluto e vi allego le foto del nuovo arrivato
P.s. Qualcuno saprebbe anche dirmi di che cactus si tratta? ;) - L'ultima foto serve per mostrare il vaso in cui stava prima, penso che fosse eccessivamente piccolo ormai
Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3356
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: Un nuovo neofita...

Messaggio da leggere da arteebotanica » 29/01/2012, 20:47

ciao e benvenuto congratulations_cut: , dovrebbe trattarsi di un cereus azureus, il terreno che hai usato è troppo ricco di torba meglio se mettevi della semplice terra, per info sulla coltivazione leggi anche gli articoli che ci sono nel sito principale: https://www.cactus.it/schede-piante-per- ... zione.html poi magari se c'è qualche cosa che non ti è chiara chiedi pure
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Avatar utente
Ale
membro forum
membro forum
Messaggi: 34
Iscritto il: 30/11/2011, 22:53
Sesso: Uomo
coltivo dal: 2008
coltivo in provincia di...: Modena
clima: Inverno freddo umido

Re: Un nuovo neofita...

Messaggio da leggere da Ale » 30/01/2012, 20:59

Ciao Alessandro.
Si tratta di un gruppetto di Pilosocereus azureus.
Come ti è stato detto bene il terriccio universale non è adatto se non in quantità minime e con l'uso di inerti come lapillo e pomice.
Il vaso sembra esser eccessivo per la dimensione delle piante, col tempo prenderai bene le misure.
Si toglie tutta la terra vecchia dalle radici (specialmente dalle piante dei garden) facendo attenzione a non danneggiarle più di tanto e proprio perchè le radici possono esser state lacerate non si annaffia mai dopo il rinvaso.
Durante l'inverno le piante della famiglia delle cactaceae non vanno mai annaffiate nè in casa in quanto filerebbero (fenomeno detto eziolatura) nè all'aperto in quanto marcirebbero.
Sappi che molte piante grasse resistono senza acqua parecchi mesi senza subire alcun danno. L'anno scorso delle mie piante sono resistite senza acqua da inizio ottobre a metà maggio circa.
Spero di aver chiarito alcuni dubbi.
W le Euphorbiaceae!!!!!!!!!!!!
t071ww Alessandro.

Avatar utente
DarkMessiah
Messaggi: 4
Iscritto il: 29/01/2012, 14:20
Sesso: Uomo
coltivo dal: 2012
coltivo in provincia di...: MI
clima: Mite

Re: Un nuovo neofita...

Messaggio da leggere da DarkMessiah » 12/02/2012, 11:19

Ok ho seguito i consigli, ho cambiato il vaso mettendolo in uno più piccolo e ho usato al 40% terra e 60% inerti ;)

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3356
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: Un nuovo neofita...

Messaggio da leggere da arteebotanica » 12/02/2012, 21:36

bene, adesso è meglio continuare sull'area apposita di assistenza e consigli sulla coltivazione, altrimenti andiamo fuori tema qui sulle presentazioni.

facci sapere come andrà. ciao
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Rispondi