senecio morente!!!ridotto all osso!!!!che fare?

domande, curiosita e chiarimenti sulle succulente, ma anche proposte e suggerimenti su come catalogare e semplificare molteplici cose che riguardano la nostra coltivazione
roberta di bella
membro forum
membro forum
Messaggi: 109
Iscritto il: 28/01/2011, 13:20
Sesso: donna
coltivo dal: 2009
coltivo in provincia di...: enna
clima: caldo in estate umido e freddo in inverno
Contatta:

senecio morente!!!ridotto all osso!!!!che fare?

Messaggio da leggere da roberta di bella » 03/02/2011, 11:35

ciao a tutti.non so come nel giro di poco tempo...una settimana..il mio piccolo sencio..sta morendo.....
il suo apparato radicale si notevolmene ridotto... fa getti nuovi che si autoseccano...come se si sgonfiassero...credo per come è ridotto che ormai sia tardi per rifarlo vivere.....ma chiedo consigli.per capire cosa sia successo!!!!!
grazie
Allegati
DSCF6565.JPG
febbraio 2011
DSCF6565.JPG (18.85 KiB) Visto 5861 volte
DSCF6568.JPG
febbraio 2011
DSCF6568.JPG (20.68 KiB) Visto 5861 volte
DSCF6571.JPG
febbraio 2011
DSCF6571.JPG (9.4 KiB) Visto 5861 volte
DSCF6572.JPG
febbraio 2011
DSCF6572.JPG (11.96 KiB) Visto 5861 volte
tn_DSCF5869.JPG
estate 2010!!!!!!!!
tn_DSCF5869.JPG (11.14 KiB) Visto 5861 volte

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3382
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: senecio morente!!!ridotto all osso!!!!che fare?

Messaggio da leggere da arteebotanica » 03/02/2011, 23:01

non saprei aiutarti, ma a dire il vero a vedre la pianta non mi sembra stia morendo ma solo che forse hai sbagliato il suo periodo vegetativo, non conosco questa specie perchè non l'ho mai coltivata ma non è che sia normale che abbia un periodo di riposo e tu invece la stai sforzando?
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

roberta di bella
membro forum
membro forum
Messaggi: 109
Iscritto il: 28/01/2011, 13:20
Sesso: donna
coltivo dal: 2009
coltivo in provincia di...: enna
clima: caldo in estate umido e freddo in inverno
Contatta:

Re: senecio morente!!!ridotto all osso!!!!che fare?

Messaggio da leggere da roberta di bella » 04/02/2011, 10:28

ciao..
è in mia compagnia da 2 anni...qst è il secondo inverno che passiamo assieme....l hanno scorso non si è ridotta cosi....si ha perso un po ma non in qst modo...forse la dovevo tenere in salotto....magari la trp umidità della serra la ha rovinata?provo a rimetterla in un mini vasetto con un po di terreno....
essendo cosi smagrita le do anche dell acqua o la lascio all asciutto?
grazie

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3382
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: senecio morente!!!ridotto all osso!!!!che fare?

Messaggio da leggere da arteebotanica » 04/02/2011, 23:07

di che specie si tratta? alcuni senecio sono brevidiurni, purtroppo sui senecio sono del tutto ignorante
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

roberta di bella
membro forum
membro forum
Messaggi: 109
Iscritto il: 28/01/2011, 13:20
Sesso: donna
coltivo dal: 2009
coltivo in provincia di...: enna
clima: caldo in estate umido e freddo in inverno
Contatta:

Re: senecio morente!!!ridotto all osso!!!!che fare?

Messaggio da leggere da roberta di bella » 05/02/2011, 0:48

è un senicio.ma non è invernale......fiorisce in estate......l ultima foto te lo mostra a luglio 2010....fa dei mini fiorellini con steli piu lunghi della pianta.......in inverno doveva riposare invece suicidarsi.....forse trp freddo e non si è acclimatata fuori in serra....
sai che faccio? la metto in vasetto con un po di composta e vediamo che fa......grazie cmq!!!!!

Avatar utente
Claudex
socio AIAS
socio AIAS
Messaggi: 1657
Iscritto il: 21/06/2010, 22:49
coltivo dal: 1986
Località: Roma
Contatta:

Re: senecio morente!!!ridotto all osso!!!!che fare?

Messaggio da leggere da Claudex » 05/02/2011, 1:21

se non vado errato dovrebbe essere: Senecio rowleyanus o Senecio herreianus

roberta di bella
membro forum
membro forum
Messaggi: 109
Iscritto il: 28/01/2011, 13:20
Sesso: donna
coltivo dal: 2009
coltivo in provincia di...: enna
clima: caldo in estate umido e freddo in inverno
Contatta:

Re: senecio morente!!!ridotto all osso!!!!che fare?

Messaggio da leggere da roberta di bella » 05/02/2011, 17:14

bo?????non lo so.........so solamnte che quando era in salute stava con i rametti driitti e non pendeva......

Avatar utente
opunzia
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 1369
Iscritto il: 20/05/2010, 15:33
Sesso: donna
coltivo dal: 1998
coltivo in provincia di...: Padova
clima: caldo umido estivo, freddo umido invernale
Socio A.I.A.S. ?: si
Dove tengo le piante in estate ?: dentro e fuori casa
dove le tieni in inverno ?: all'aperto, in casa e in serra
Contatta:

Re: senecio morente!!!ridotto all osso!!!!che fare?

Messaggio da leggere da opunzia » 05/02/2011, 23:02

Ciao Roberta, il tuo Senecio non è morto rimettilo nel vaso con terriccio ben drenante cioè che quando dai l'acqua deve subito uscire dal vaso
io tengo i Senecio che fioriscono a fine estate ein autunno poi sembrano morti come il tuo li tengo in una serretta dove la temperatura non va sotto lo zero provo postarti una foto
Piante grasse sistemate per l_inverno 20.JPG
la serretta
Piante grasse sistemate per l_inverno 20.JPG (48.62 KiB) Visto 5838 volte
Piante grasse sistemate per l_inverno 18.JPG
Piante grasse sistemate per l_inverno 18.JPG (60.09 KiB) Visto 5838 volte
Spero esserti stata di aiuto alla prossima ti mostrerò qualche fioritura ok? fammi sapere il seguito
ciao cammina: opunzia
ciao ciao ImmagineOpunzia

Pianura veneta 12 mt slm
estate afosa, inverno umido e nebbioso
https://www.facebook.com/groups/amici.aias" onclick="window.open(this.href);return false;

roberta di bella
membro forum
membro forum
Messaggi: 109
Iscritto il: 28/01/2011, 13:20
Sesso: donna
coltivo dal: 2009
coltivo in provincia di...: enna
clima: caldo in estate umido e freddo in inverno
Contatta:

Re: senecio morente!!!ridotto all osso!!!!che fare?

Messaggio da leggere da roberta di bella » 06/02/2011, 17:00

ciao opuntia.........sono veramnte bellissimi.......grazie.......
ti farò sapere come procede........
io ancora non ho una serra per ripararli in iverno.....l anno scorso tenevo tutte le mie piante in casa....ma non ti dico come si combinavano.la cocciniglia proliferava in modi anormali....
qst anno a fine estate ho deciso di metterle in un tunnel che ha una copertura solo nella parte superiore con policarbonato alveolare...ai lati però c è un telo ombreggiante.....
è una serra che usiamo per produrre funghi(cardoncelli) c è molta umidità....anche se ha piovuto poco e l inverno non è stato rigido come gli altri anni....almeno erano riparate dalla pioggia!!!!!!
non ho subito molte perdite per fortuna,ma alcune come ad esempio qlc euphorbia è marcita....
qst anno in primavera sono pronta per costruire la mia serretta.....
grazie ancora un saluto roberta

Avatar utente
stranepiante
membro forum
membro forum
Messaggi: 162
Iscritto il: 08/06/2010, 15:18
coltivo dal: 1990
Località: Roma
Contatta:

Re: senecio morente!!!ridotto all osso!!!!che fare?

Messaggio da leggere da stranepiante » 07/02/2011, 18:02

ciao, come dice claudex sembrerebbe il Senecio rowleyanus (non vedo bene la foto di quest'estate), e come dice artebotanica non sembra stare male (a parte la disidratazione).
è una delle poche piante che bagno anche in inverno, come dice opunzia fiorisce a fine estate ed in questo periodo si disidrata velocemente, forse hai smesso di bagnarlo come è giusto fare per la maggior parte delle altre grasse... e non ha avuto il tempo di rinvigorirsi
riguardo al clima, da te non dovrebbe essere così tanto freddo, a roma lo tengo fuori senza protezioni (solo riparato dalla pioggia) e sta benissimo, se non ricordo male cresce un bel pò in inverno con portamento cadente e solo i nuovi fusti tendono verso l'alto per poi cadere sotto il loro peso.

visto che emette nuove radici da qualsiasi parte del fusto lo metterei in un vasetto interamente appoggiato sulla composta in modo che il fusticino tocchi in ogni punto e coprendo le vecchie radici!
vedrai che si riprende
Visita il nuovo blog dedicato alle Cactaceae e quello sulle Piante Grasse. Le prime succulente le ho dall'età di 9 anni e alcune sono inaspettatamente ancora vive questo mi ha insegnato che "Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior"

Rispondi