Hoya polyneura

Qui parliamo della coltivazione, essa comprende, la semina, la crescita, la cura alle malattie e parassiti, il terriccio e insomma tutto quello che centra con la crescita delle nostre piante
Rispondi
Avatar utente
russel
membro forum
membro forum
Messaggi: 85
Iscritto il: 20/06/2010, 22:48
Sesso: uomo
coltivo dal: 2008
coltivo in provincia di...: RA
clima: estate calda afosa inverno freddo umido
Località: lugo (RA)
Contatta:

Hoya polyneura

Messaggio da leggere da russel » 21/12/2011, 23:52

che bella .......e quindi le hoya possono fiorire anche d inverno ? e.....che terreno usi per le tue hoya ?

buone feste a tutti ciao ciao

Avatar utente
pulcius
moderatore
moderatore
Messaggi: 949
Iscritto il: 30/05/2010, 22:02
coltivo dal: 1986
Località: Forlì
Contatta:

Re: Hoya polyneura

Messaggio da leggere da pulcius » 22/12/2011, 14:46

russel ha scritto:che bella .......e quindi le hoya possono fiorire anche d inverno ? e.....che terreno usi per le tue hoya ?

buone feste a tutti ciao ciao


Alcune le ho appese nel bagno dove c'è molta luce, addirittura qualche ora di sole perchè l'ampia finestra è rivolta a sud, e caldo umido.
La polyneura è fiorita cosi in cattività, e anche la multiflora stà portando avanti i boccioli che sono spuntati dopo che l'ho appesa in bagno.
Le hoye sono piante che vivono nelle foreste tropicali del Sudest Asiatico, e quasi tutte sono epiphite. Quindi uso il terriccio che si usa per le orchidee tropicali, torba bionda ( PH 3 -3,50 ) molto alleggerita con buccia di pino e agriperlite, alcuni aggiungono anche pezzi di polistirolo e gommapiuma o anche tappi di sughero irregolarmente spezettati. Buone feste anche a te e atutti gli utenti del forum.
Buon Natale 2011.jpg
Buon Natale 2011.jpg (45.41 KiB) Visto 1328 volte

Rispondi