Mammillaria dealbata: cosa gli sta succedendo?

Qui parliamo della coltivazione, essa comprende, la semina, la crescita, la cura alle malattie e parassiti, il terriccio e insomma tutto quello che centra con la crescita delle nostre piante
Avatar utente
stranepiante
membro forum
membro forum
Messaggi: 162
Iscritto il: 08/06/2010, 15:18
coltivo dal: 1990
Località: Roma
Contatta:

Mammillaria dealbata: cosa gli sta succedendo?

Messaggio da leggere da stranepiante » 19/03/2012, 21:38

ciao a tutti, ho un problema con una mammillaria dealbata, l'ho ricevuta in regalo l'anno scorso più o meno in questo periodo, l'ho lavata, rinvasata e messa in serra insieme alle altre mammi che stanno benissimo e molte oggi sono in fiore, lei però si presenta così:
mammillaria dealbata marzo 2012.jpg
mammillaria dealbata marzo 2012.jpg (122.08 KiB) Visto 4287 volte
mentre a giugno era così:
mammillaria dealbata giugno 2011.jpg
mammillaria dealbata giugno 2011.jpg (138.23 KiB) Visto 4287 volte
Se non sapessi dove è cresciuta direi che sta filando, ma non è così... è strano quello scolorimento, mi da l'idea di un ultima crescita prima di morire...

che ne dite?


grazie
ciaociao
Visita il nuovo blog dedicato alle Cactaceae e quello sulle Piante Grasse. Le prime succulente le ho dall'età di 9 anni e alcune sono inaspettatamente ancora vive questo mi ha insegnato che "Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior"

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3392
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: Mammillaria dealbata: cosa gli sta succedendo?

Messaggio da leggere da arteebotanica » 19/03/2012, 22:07

si se non ti conoscessi e sapessi che non sei l'ultimo arrivato, ti direi dagli più sole, strano, forse era abituate ad una maggiore insolazione, a volte magari se chi te l'ha regalata viveva in montagna o su un luogo con meno inquinamento questo incide sulla qualità dei raggi ultravioletti, però penso che sicuamente non dovrebbe esere l'ultimo saluto :1218125419:
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Avatar utente
stranepiante
membro forum
membro forum
Messaggi: 162
Iscritto il: 08/06/2010, 15:18
coltivo dal: 1990
Località: Roma
Contatta:

Re: Mammillaria dealbata: cosa gli sta succedendo?

Messaggio da leggere da stranepiante » 21/03/2012, 14:32

la cosa che mi stupisce è proprio l'esposizione, che ora è più luminosa rispetto a come la teneva il precedente proprietario. Sui raggi ultravioletti ci sarebbe da parlare un bel po, mi piacerebbe capire se servono o no alle piante dato che ho ricevuto pareri discordanti quando ho chiesto info sul materiale migliore per costruire la serra, alla fine ho scelto il policarbonato che ha una superficie anti UV.

Aggiungo due dettagli, la composta in cui l'ho trovata era formata per la maggior parte da lapillo grosso circa un cm e la restante parte da sabbia fine e pochissima, quasi inesistente, parte organica, io l'ho rinvasata con la sua stessa composta sterilizzata e aggiungendo però un pò di terra. Seconda cosa, questa collezione mi è stata regalata perchè il precedente proprietario non aveva più tempo di gestirla e da un paio d'anni non trattava più le piante, i vasi erano pieni zeppi di cocciniglia, oltre e non trattarle, negli ultimi anni non le aveva neanche bagnate bene.. tranne 4-5 piante che non si sono riprese dopo il rinvaso, le altre (erano una cinquantina in tutto) si sono riprese bene e ora la maggior parte sta fiorendo, anche lei si era ripresa tanto che a giugno come si vede nella seconda foto era già reidratata con nuova crescita e in estate stava bene, mentre ha assunto questo aspetto in inverno, tra ottobre e oggi... e le mammi nei vasetti accanto stanno benone.

bo, spero anche io che non si tratti dell'ultimo saluto!
grazie :)
Visita il nuovo blog dedicato alle Cactaceae e quello sulle Piante Grasse. Le prime succulente le ho dall'età di 9 anni e alcune sono inaspettatamente ancora vive questo mi ha insegnato che "Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior"

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3392
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: Mammillaria dealbata: cosa gli sta succedendo?

Messaggio da leggere da arteebotanica » 23/03/2012, 21:28

avendo vegetato in inverno è filata, probabilmente la diversità di coltivazione e di terreno ha influito e sopratutto il fatto che gli ultimi anni era stata trascurata troppo e adesso trovando mangime nuovo e ospitalità maggiore ha provato a recuperare
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Avatar utente
stranepiante
membro forum
membro forum
Messaggi: 162
Iscritto il: 08/06/2010, 15:18
coltivo dal: 1990
Località: Roma
Contatta:

Re: Mammillaria dealbata: cosa gli sta succedendo?

Messaggio da leggere da stranepiante » 24/03/2012, 10:07

detto così "fila" :D
Visita il nuovo blog dedicato alle Cactaceae e quello sulle Piante Grasse. Le prime succulente le ho dall'età di 9 anni e alcune sono inaspettatamente ancora vive questo mi ha insegnato che "Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior"

Avatar utente
stranepiante
membro forum
membro forum
Messaggi: 162
Iscritto il: 08/06/2010, 15:18
coltivo dal: 1990
Località: Roma
Contatta:

Re: Mammillaria dealbata: cosa gli sta succedendo?

Messaggio da leggere da stranepiante » 09/04/2012, 12:20

Dall'ultima visita in serra:
Mammillaria dealbata fioritura.jpg
Mammillaria dealbata fioritura.jpg (109.24 KiB) Visto 4178 volte
ma ancora non sono tranquillo...
Visita il nuovo blog dedicato alle Cactaceae e quello sulle Piante Grasse. Le prime succulente le ho dall'età di 9 anni e alcune sono inaspettatamente ancora vive questo mi ha insegnato che "Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior"

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3392
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: Mammillaria dealbata: cosa gli sta succedendo?

Messaggio da leggere da arteebotanica » 09/04/2012, 12:36

che voglia variegarsi?? intanto vai con lr fioriture
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Avatar utente
stranepiante
membro forum
membro forum
Messaggi: 162
Iscritto il: 08/06/2010, 15:18
coltivo dal: 1990
Località: Roma
Contatta:

Re: Mammillaria dealbata: cosa gli sta succedendo?

Messaggio da leggere da stranepiante » 10/04/2012, 10:11

:D
Visita il nuovo blog dedicato alle Cactaceae e quello sulle Piante Grasse. Le prime succulente le ho dall'età di 9 anni e alcune sono inaspettatamente ancora vive questo mi ha insegnato che "Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior"

Avatar utente
opunzia
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 1379
Iscritto il: 20/05/2010, 15:33
Sesso: donna
coltivo dal: 1998
coltivo in provincia di...: Padova
clima: caldo umido estivo, freddo umido invernale
Socio A.I.A.S. ?: si
Dove tengo le piante in estate ?: dentro e fuori casa
dove le tieni in inverno ?: all'aperto, in casa e in serra
Contatta:

Re: Mammillaria dealbata: cosa gli sta succedendo?

Messaggio da leggere da opunzia » 11/04/2012, 21:53

per me si sta trasformando in variegata per un fenomeno di luce e uno spostamento improvviso di sistemazione probabilmente era sempre stata nello stesso posto per anni e poi cambiando sede a volte le piante fanno anche questo!!!
tienici informati perché mi interessa
ciao cammina: opunzia
ciao ciao ImmagineOpunzia

Pianura veneta 12 mt slm
estate afosa, inverno umido e nebbioso
https://www.facebook.com/groups/amici.aias" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
pulcius
moderatore
moderatore
Messaggi: 949
Iscritto il: 30/05/2010, 22:02
coltivo dal: 1986
Località: Forlì
Contatta:

Re: Mammillaria dealbata: cosa gli sta succedendo?

Messaggio da leggere da pulcius » 11/04/2012, 23:05

Puo darsi che dipenda dal terriccio, io alcuni anni fa avevo una bombicina completamente gialla, come l'ho rinvasata in pochi giorni è tornata completamente verde e lo è ancora dopo diversi anni.

Rispondi