condizioni cotyledon ondulato

Qui parliamo della coltivazione, essa comprende, la semina, la crescita, la cura alle malattie e parassiti, il terriccio e insomma tutto quello che centra con la crescita delle nostre piante
stefanotex
membro forum
membro forum
Messaggi: 45
Iscritto il: 06/06/2012, 10:28
Sesso: uomo
coltivo dal: 2011
coltivo in provincia di...: re
clima: caldo estivo

condizioni cotyledon ondulato

Messaggio da leggere da stefanotex » 10/06/2012, 14:28

salve e grazie per il vostro aiuto:)
ecco a voi un altro vecchio acquisto fatto tre anni orsono cui nessuno ha mai messo mano....
l'ho rinvasata con terriccio specifico per grasse aquistato da un geologo che vive e lavora qui in zona
ma la pianta, spero che nelle foto sia comprensibile il suo stato, si è sviluppato in modo alquanto storto e sbilanciato altresì quando la acquistammo era in fiore e fin ita quella fioritura non ha più fiorito
le domande sono:
dovrei potarla?
ho letto in giro che il cotyledon effettua una sola fioritura?

grazie

stefano
Allegati
ovata1.jpg
ovata1.jpg (195.82 KiB) Visto 3296 volte
ovata.jpg
ovata.jpg (175.55 KiB) Visto 3296 volte

Avatar utente
opunzia
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 1351
Iscritto il: 20/05/2010, 15:33
Sesso: donna
coltivo dal: 1998
coltivo in provincia di...: Padova
clima: caldo umido estivo, freddo umido invernale
Socio A.I.A.S. ?: si
Dove tengo le piante in estate ?: dentro e fuori casa
dove le tieni in inverno ?: all'aperto, in casa e in serra

Re: condizioni cotyledon ondulato

Messaggio da leggere da opunzia » 10/06/2012, 20:46

Più che un Cotyledon a me sembra una Kalanchoe rhombopilosa comunque sia l'uno che l'altra con le foglie si possono fare delle talee e ricominciare da capo la coltivazione corretta della pianta ormai questa resta così e formerà delle radici aeree che cercheranno un terreno adatto per vivere e crescere certamente farà ancora fiori. Il Cotiledon ondulato cresce in altezza con un fusto retto e abbastanza grosso da sostenere tutto l'aparato aereo cioè le grandi foglie ondulate e fiorisce una volta all'anno verso l'inverno o la primissima primavera.
cammina: ciao opunzia
ciao ciao ImmagineOpunzia

Pianura veneta 12 mt slm
estate afosa, inverno umido e nebbioso
https://www.facebook.com/groups/amici.aias" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3358
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: condizioni cotyledon ondulato

Messaggio da leggere da arteebotanica » 10/06/2012, 20:53

se è la ondulata ti chiedo dove la tirni?? e non filata ma filatissima, oppure come dice opunzia non è lei, solitamente son piante molto più dense, per fiorire solo una volta cosa intendi, una volta l'anno si ma se pensi che dopo muore direi di no
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

stefanotex
membro forum
membro forum
Messaggi: 45
Iscritto il: 06/06/2012, 10:28
Sesso: uomo
coltivo dal: 2011
coltivo in provincia di...: re
clima: caldo estivo

Re: condizioni cotyledon ondulato

Messaggio da leggere da stefanotex » 10/06/2012, 22:16

d' estate è su una serra sopra un balcone ad ovest sole dalla 14 alle 19 20
in inverno sulle scale del condominio dove prende luce da una finestra ad ovest
per la fioritura intendevo che la acquistai a d agosto di tre anni fa ed era fiorita dopo non è più fiorita
ieri per la prima volta la ho rinvasata ed il pane era molto secco
puà essere che abbia filato perchè mia moglie non la ha mai girata in inverno

Avatar utente
Claudex
socio AIAS
socio AIAS
Messaggi: 1653
Iscritto il: 21/06/2010, 22:49
coltivo dal: 1986
Località: Roma

Re: condizioni cotyledon ondulato

Messaggio da leggere da Claudex » 11/06/2012, 2:08

dovrebbe essere Cotyledon undulata e non Kalanchoe rhombopilosa per questi fattori:

- COTYLEDON U. (Africa Meridionale) - fusto semplice o quasi, eretto, alto 30-50 cm, bianco-ceroso nella parte alta. le foglie sono inserite opposte, a croce, ma si dispongono in due serie, con gli apici rivolti in alto: sono di forma varia, da oblunghe a rotonde o quasi. il margine è più o meno fortemente ondulato, specialmente all'estremità, che è quasi tronca, con una punta sporgente in corrispondenza del nervo mediano. tutta la foglia è coperta di cera bianca,specialmente il margine ondulato. infiorescenza terminale, con asse lungo e anche i singoli peduncoli piuttosto lunghi. fiori lunghi circa 3 cm, pendenti alla fioritura (eretti dopo), di colore giallo arancio all'esterno, quasi rosso all'interno. è meglio moltiplicarla per talea di ramo. le piantine di seme, nel primo anno crescono molto lentamente. dopo il primo anno crescono rapidamente.

- KALANCHOE R. (Madagascar) - alta un palmo o poco più, con foglie lunghe e larghe 2 cm, triangolari: la base (il lato estremo) ha pochi denti grandi. entrambe le facce sono coperte di peluzzi di un color giallo-argento lucente sul quale spiccano macchie rossobrune. il prof. Lodi non ha mai visto fiori, che, secondo i libri, sono piccoli e numerosi. bella piantina: ha il difetto di lasciare cadere facilmente le foglie, le quali emettono radici e dànno nuove piantine.

(notizie prese dal libro "Le mie PIANTE GRASSE" di Giuseppe Lodi - ed. Edagricole)

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3358
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: condizioni cotyledon ondulato

Messaggio da leggere da arteebotanica » 11/06/2012, 13:02

stefanotex ha scritto:d' estate è su una serra sopra un balcone ad ovest sole dalla 14 alle 19 20
in inverno sulle scale del condominio dove prende luce da una finestra ad ovest
per la fioritura intendevo che la acquistai a d agosto di tre anni fa ed era fiorita dopo non è più fiorita
ieri per la prima volta la ho rinvasata ed il pane era molto secco
puà essere che abbia filato perchè mia moglie non la ha mai girata in inverno
ù

da come dici dato che la pianta ( almeno le mie) cresce di più nel priodo invernale , ha pochissima luce ricevendola solo da una finestra è molto poco per una pianta in crescita e quindi fila, se riesco stasera ti metto delle foto della mia
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

stefanotex
membro forum
membro forum
Messaggi: 45
Iscritto il: 06/06/2012, 10:28
Sesso: uomo
coltivo dal: 2011
coltivo in provincia di...: re
clima: caldo estivo

Re: condizioni cotyledon ondulato

Messaggio da leggere da stefanotex » 11/06/2012, 19:24

grazie opuntia, claudex e lorenzo:)

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3358
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: condizioni cotyledon ondulato

Messaggio da leggere da arteebotanica » 11/06/2012, 22:05

Eccoti tre foto delle mie piante, che stanno per fiorire:
IMG_2473.jpg
IMG_2473.jpg (18.27 KiB) Visto 3261 volte
IMG_2472.jpg
IMG_2472.jpg (15.17 KiB) Visto 3261 volte
IMG_2471.jpg
IMG_2471.jpg (30.24 KiB) Visto 3261 volte
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

stefanotex
membro forum
membro forum
Messaggi: 45
Iscritto il: 06/06/2012, 10:28
Sesso: uomo
coltivo dal: 2011
coltivo in provincia di...: re
clima: caldo estivo

Re: condizioni cotyledon ondulato

Messaggio da leggere da stefanotex » 12/06/2012, 0:08

vedendo la tua penso che la mia sia piuttosto andata.....

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3358
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: condizioni cotyledon ondulato

Messaggio da leggere da arteebotanica » 12/06/2012, 12:57

più che altro è molto filata
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Rispondi