Sgonfiamento Gymnocalycium

Qui parliamo della coltivazione, essa comprende, la semina, la crescita, la cura alle malattie e parassiti, il terriccio e insomma tutto quello che centra con la crescita delle nostre piante
Rispondi
incredibile88
Messaggi: 6
Iscritto il: 15/04/2013, 18:00
Sesso: Uomo
coltivo dal: 2010
coltivo in provincia di...: Palermo
clima: caldo estivo mite invernale
Contatta:

Sgonfiamento Gymnocalycium

Messaggio da leggere da incredibile88 » 18/04/2013, 15:51

Ciao a tutti,
dopo il riposo invernale durante il quale non ho assolutamente dato acqua alla pianta, ha ripreso a vegetare già una settimana prima della prima innaffiatura.
Essendo il vaso vecchio troppo piccolo, ho pensato di rinvasarla in uno più grande e, dopo 10 giorni, ho dato per la prima volta l'acqua (ultima innaffiatura a dicembre).
Preciso che laa pianta sta al momento sviluppando ben 12 fiori!
Questo sgonfiamento non si nota benissimo dalle foto, ma vi assicuro che c'è una bella differenza rispetto a prima: la pianta non aveva tutte quelle pieghe che vedete accanto ad ogni spina. C'è da dire inoltre che al tatto la pianta non è molliccia, ma rigida.
Sono un pò preoccupato per questo sgonfiamento e credo che sia dovuto allo stress del rinvaso e poi al fatto che la pianta sta facendo ben 12 fiori.
Qualcuno potrebbe confermare queste ipotesi o piuttosto darmi qualche suggerimento su cosa fare nei prossimi giorni?
Grazie! :)
Allegati
IMG_2699_risultato.jpg
IMG_2699_risultato.jpg (112.63 KiB) Visto 3395 volte
IMG_2698_risultato.jpg
IMG_2698_risultato.jpg (143.93 KiB) Visto 3395 volte

Avatar utente
opunzia
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 1401
Iscritto il: 20/05/2010, 15:33
Sesso: donna
coltivo dal: 1998
coltivo in provincia di...: Padova
clima: caldo umido estivo, freddo umido invernale
Socio A.I.A.S. ?: si
Dove tengo le piante in estate ?: dentro e fuori casa
dove le tieni in inverno ?: all'aperto, in casa e in serra
Contatta:

Re: Sgonfiamento Gymnocalycium

Messaggio da leggere da opunzia » 18/04/2013, 21:36

Purtroppo non è un bel segnale 12 fiori su una pianta così e le macchie non mi piacciono proprio, tienici informati se ce la fa a vivere dopo la fioritura io con l'Astrophytum miriostigma sono riuscita a salvarlo con un intervento chirurgico puoi vedere sui messaggi miei nel 2012 e sebbene mal ridotto fiorisce ancora speriamo che anche quest'anno fiorisca.
Astrophytum miriostigma in fiore 2012 02.JPG
Astrophytum miriostigma in fiore 2012 02.JPG (53.86 KiB) Visto 3382 volte
spera anche tu ma cosa ti è successo alle piante puoi essere più dettagliata se è un fungo forse riesci a salvarlo con intervento chirurgico, svasa la pianta e controlla bene le radici puoi fare sempre un tentativo no?
grazie e attendo opunzia
ciao ciao ImmagineOpunzia

Pianura veneta 12 mt slm
estate afosa, inverno umido e nebbioso
https://www.facebook.com/groups/amici.aias" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3422
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: Sgonfiamento Gymnocalycium

Messaggio da leggere da arteebotanica » 18/04/2013, 23:12

incredibile88 ha scritto:Ciao a tutti,
dopo il riposo invernale durante il quale non ho assolutamente dato acqua alla pianta, ha ripreso a vegetare già una settimana prima della prima innaffiatura.
Essendo il vaso vecchio troppo piccolo, ho pensato di rinvasarla in uno più grande e, dopo 10 giorni, ho dato per la prima volta l'acqua (ultima innaffiatura a dicembre).

>>>> ultima a dicembre, non hai dato un bel riposo, solitamente l'ultima è a fine ottobre o anche inizi


Preciso che la pianta sta al momento sviluppando ben 12 fiori!
Questo sgonfiamento non si nota benissimo dalle foto, ma vi assicuro che c'è una bella differenza rispetto a prima: la pianta non aveva tutte quelle pieghe che vedete accanto ad ogni spina. C'è da dire inoltre che al tatto la pianta non è molliccia, ma rigida.
Sono un pò preoccupato per questo sgonfiamento e credo che sia dovuto allo stress del rinvaso e poi al fatto che la pianta sta facendo ben 12 fiori.
Qualcuno potrebbe confermare queste ipotesi o piuttosto darmi qualche suggerimento su cosa fare nei prossimi giorni?
Grazie! :)

>>>>> dalle foto nonj noto nulla di preoccupante, a parte il raggrinzimanto, forse dovuto alla perdita di alcune radici o ad uno stallo nell'assorbimento, hai per caso spostato la pianta dal luogo dove era prima? uno spostamento può influire e dare dei segnali come tu hai descritto, specie per alcuni gymnocalycium sensibili al sole


ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

incredibile88
Messaggi: 6
Iscritto il: 15/04/2013, 18:00
Sesso: Uomo
coltivo dal: 2010
coltivo in provincia di...: Palermo
clima: caldo estivo mite invernale
Contatta:

Re: Sgonfiamento Gymnocalycium

Messaggio da leggere da incredibile88 » 19/04/2013, 12:30

ultima a dicembre, non hai dato un bel riposo, solitamente l'ultima è a fine ottobre o anche inizi
vivo a Palermo, dato che le temperature sono rimaste intorno ai 15°o anche sopra fino a fine novembre ho preferito continuare a non dare il riposo fino ad allora...
dalle foto nonj noto nulla di preoccupante, a parte il raggrinzimanto, forse dovuto alla perdita di alcune radici o ad uno stallo nell'assorbimento, hai per caso spostato la pianta dal luogo dove era prima? uno spostamento può influire e dare dei segnali come tu hai descritto, specie per alcuni gymnocalycium sensibili al sole
si in effetti la pianta è stata spostata, anche se gradualmente, dalla mezzombra al sole pieno

Comunque se non vedi nulla di preoccupante mi tranquillizzo :)

incredibile88
Messaggi: 6
Iscritto il: 15/04/2013, 18:00
Sesso: Uomo
coltivo dal: 2010
coltivo in provincia di...: Palermo
clima: caldo estivo mite invernale
Contatta:

Re: Sgonfiamento Gymnocalycium

Messaggio da leggere da incredibile88 » 19/04/2013, 12:35

io con l'Astrophytum miriostigma sono riuscita a salvarlo con un intervento chirurgico puoi vedere sui messaggi miei nel 2012
ho letto la storia del tuo Astrophytum, sei stata davvero brava!
per quanto riguarda il mio Gumnocalycium, l'ho rinvasato da poco e quando ho controllato le radici non ho notato nulla di sospetto per fortuna...

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3422
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: Sgonfiamento Gymnocalycium

Messaggio da leggere da arteebotanica » 19/04/2013, 13:04

allora se è rinvasato da poco è solo un problema di attecchimento, probabilmente è troppo impegnato a fiorire per pensare alle radici, vedrai che col passare dei mesi ritorna bello, importante non sforzarlo dando acqua rischi di marcirlo e tienilo ombreggiato un tantino
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3422
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: Sgonfiamento Gymnocalycium

Messaggio da leggere da arteebotanica » 19/04/2013, 13:07

incredibile88 ha scritto:
ultima a dicembre, non hai dato un bel riposo, solitamente l'ultima è a fine ottobre o anche inizi
vivo a Palermo, dato che le temperature sono rimaste intorno ai 15°o anche sopra fino a fine novembre ho preferito continuare a non dare il riposo fino ad allora...

non importa le temperature anche da loro saranno più che da noi durante il riposo, il riposo va dato comunque|
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

incredibile88
Messaggi: 6
Iscritto il: 15/04/2013, 18:00
Sesso: Uomo
coltivo dal: 2010
coltivo in provincia di...: Palermo
clima: caldo estivo mite invernale
Contatta:

Re: Sgonfiamento Gymnocalycium

Messaggio da leggere da incredibile88 » 20/04/2013, 2:08

non importa le temperature anche da loro saranno più che da noi durante il riposo, il riposo va dato comunque|
Bene, grazie ancora dei consigli Lorenzo! :)

Rispondi