Primi lithops in arrivo..

Qui parliamo della coltivazione, essa comprende, la semina, la crescita, la cura alle malattie e parassiti, il terriccio e insomma tutto quello che centra con la crescita delle nostre piante
claudiacugno
membro forum
membro forum
Messaggi: 29
Iscritto il: 06/05/2013, 12:47
Sesso: donna
coltivo dal: 2013
coltivo in provincia di...: Siracusa
clima: siciliano

Primi lithops in arrivo..

Messaggio da leggere da claudiacugno » 06/05/2013, 22:26

Buonasera :) so che probabilmente vi tedierò con l'ennesimo post sul composto per lithops, ma non mi va di perdere queste piante per mia imperizia..sono in arrivo delle piantine da cono's paradise ( non mi hanno ancora confermato il prezzo), ma dopo aver letto di tutto su internet per quanto riguarda il mix da usare, sono molto confusa...comunque propenderei per un composto 1/3 terra ( terriccio universale o terra che ho in giardino? oppure li mischio?) 1/3 di ghiaietto di quarzo e 1/3 di pomice (ma le pietre sono piuttosto spesse...magari le "martello" un po' per ridurne le dimensioni)..Può andare bene? Oppure compro pure del terreno per cactacee o lapilli? Un appassionato di lithops che ha delle piante meravigliose mi aveva consigliato 1/4 terra da giardino 1/4 terriccio di foglie (universale) 2/4 materiale minerale come lapillo 0.5 cm..ma dove potrei trovare un terriccio di foglie? non ne ho mai visto in giro.. Grazie in anticipo

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3358
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: Primi lithops in arrivo..

Messaggio da leggere da arteebotanica » 06/05/2013, 22:58

Terriccio di foglie è ormai impossibile da trovare in commercio, usa preferibilmente il lapillo senza disdegnare di dare un tantino di varietà usando anche altri minerali, non prenderei terricci in vendita ma preferirei del terreno naturale preso sul giardino o nell'orto se tendente un pochino verso l'argilloso ( ma non che si impacchetti) è meglio, ma la prevalenza deve sempre essere minerale e la tendenza a non essere calcareo, ma da medio ( valore 7 = neutro ) a lievemente acido 6 o 6, 5 va bene, le misture che si possono fare sono infinite, tieni sempre presente la mancanza di calcare e la grande porosità o capacità drenante unita ad una composta quasi totalmente minerale , vaso non troppo piccolo( sono piante che stanno bene su vasi alti circa 10 cm. e larghi, dato che amano il sole se stanno a ridosso delle pareti dei vasi arrostiscono), per evitare arrostimenti estivi, se isoli le pareti del vaso con del polistirolo sarebbe meglio, un consiglio è quello di non preoccuparti più del dovuto, cerca di dimenticarli, meno li curi meglio stanno, sono piante poco esigenti il più delle volte muoiono perché le pensiamo difficili, in realtà non richiedono niente. nel video qui sotto vedi i vasi di polistirolo che uso sia per conophytum che per lithops.
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

claudiacugno
membro forum
membro forum
Messaggi: 29
Iscritto il: 06/05/2013, 12:47
Sesso: donna
coltivo dal: 2013
coltivo in provincia di...: Siracusa
clima: siciliano

Re: Primi lithops in arrivo..

Messaggio da leggere da claudiacugno » 06/05/2013, 23:13

quindi lascio stare la pomice e utilizzo il lapillo o li mischio? che proporzioni useresti?

claudiacugno
membro forum
membro forum
Messaggi: 29
Iscritto il: 06/05/2013, 12:47
Sesso: donna
coltivo dal: 2013
coltivo in provincia di...: Siracusa
clima: siciliano

Re: Primi lithops in arrivo..

Messaggio da leggere da claudiacugno » 06/05/2013, 23:14

ah..il ghiaietto di quarzo lo uso?.. Quante belle piante nel video..quanti bei lithops *.*

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3358
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: Primi lithops in arrivo..

Messaggio da leggere da arteebotanica » 06/05/2013, 23:29

io userei di tutto anche la pomice, come detto usa un pochino di tutto ciò che è minerale, ogni cosa porta un qualcosa di suo utile alle piante, misciali in proporzioni uguali e lascia al minimo la parte umifera o di terreno, io solitamente vado sempre a occhio e quindi poi mi è difficile dare indicazioni precise, lo sento con le mani mentre mischio quando va bene, è inevitabile farsi un pochino di esperienza in queste cose , e spesso esperienza vuol dire qualche piantina che ci lascia, i primi lithops li ho comprati a dieci anni ( 40 anni fa) mi son morti subito su quel terreno nero nero che avevo messo e col piattello con acqua costante che avevano sotto, vicino alla stufa a legna in inverno, da allora tempo ne è passato e tra me e loro ormai ci si capisce al volo e son cose difficile da spiegare a parole, nel video ci sono piante di oltre 20 anni e per ilo 95% sono tutte da seme
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

claudiacugno
membro forum
membro forum
Messaggi: 29
Iscritto il: 06/05/2013, 12:47
Sesso: donna
coltivo dal: 2013
coltivo in provincia di...: Siracusa
clima: siciliano

Re: Primi lithops in arrivo..

Messaggio da leggere da claudiacugno » 07/05/2013, 12:05

bello intendersi alla perfezione con le proprie piante...spero di arrivarci anche io...speriamo di non avere troppe perdite...e se possibile...di non averne nessuna! allora comprerò anche del lapillo..

claudiacugno
membro forum
membro forum
Messaggi: 29
Iscritto il: 06/05/2013, 12:47
Sesso: donna
coltivo dal: 2013
coltivo in provincia di...: Siracusa
clima: siciliano

Re: Primi lithops in arrivo..

Messaggio da leggere da claudiacugno » 08/05/2013, 11:38

Mi hanno confermato che le piante sono partite ieri...sapete più o meno quali sono i tempi di spedizione? Altra domanda...posso mettere lithops diversi, tipo dorothaea, rubra, karasmontana nello stesso vaso? ovviamente alla dovuta distanza..

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3358
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: Primi lithops in arrivo..

Messaggio da leggere da arteebotanica » 08/05/2013, 12:35

i tempi li devi chiedere a chi te li spedisce, alcuni lithops come optica o anche la sua cultivar rubra hanno una vegetazione leggermente diversa ed è meglio tenerli da soli, infatti fioriscono tardi a dicembre e poi la muta finisce quasi in estate quando gli altri ormai da tempo hanno finito, acqua molto meno degli altri ed il periodo comincia più tardi e finisce più tardi, eviterei di metterli assieme se non si ha esperienza nel coltivarli
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

claudiacugno
membro forum
membro forum
Messaggi: 29
Iscritto il: 06/05/2013, 12:47
Sesso: donna
coltivo dal: 2013
coltivo in provincia di...: Siracusa
clima: siciliano

Re: Primi lithops in arrivo..

Messaggio da leggere da claudiacugno » 08/05/2013, 14:01

Ho ordinato queste piante...alcune di queste possono andare insieme?forse le doroteae tra di loro e le karasmontana sempre fra di loro?O magari sia dorothaea che karasmontana insieme?
C124, 1Y: Lithops dorotheae,
C287, 3Y: Lithops optica 'Rubra',
C300, 1Y: Lithops dorotheae,
C328, 1Y: Lithops karasmontana ssp. karasmontana v. karasmontana (Signalberg form),
L14-76, 1Y: Lithops karasmontana ssp. karasmontana v. karasmontana "lateritia",
L14-84, 1Y: Lithops karasmontana ssp. karasmontana v. karasmontana (brick-red),
L14-86, 1Y: Lithops karasmontana ssp. karasmontana v. karasmontana (top red),

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3358
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: Primi lithops in arrivo..

Messaggio da leggere da arteebotanica » 08/05/2013, 22:20

solo optica mettilo da solo le altre possono stare assieme, lithops dorotheae tra l'altro mi sembra di ricordare ( se non ricordo male) che appena scoperto veniva considerato una varietà del karasmontana
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Rispondi