scottature improvvise

Qui parliamo della coltivazione, essa comprende, la semina, la crescita, la cura alle malattie e parassiti, il terriccio e insomma tutto quello che centra con la crescita delle nostre piante
Rispondi
Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3358
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

scottature improvvise

Messaggio da leggere da arteebotanica » 21/05/2013, 21:22

sabato deve esserci stato un momento qui al nord con una limpidezza eccezionale del cielo che ha causato degli extra raggi ultravioletti, oppure un momento con scarsità di ozono, sta di fatto che alcune mie piante abituate già da un paio di mesi in quella posizione, ma anche leggermente schermate hanno riportato forti scottature . venerdi stavano bene, poi dopo la giornata di sole di sabato si sono ridotte così:
agave.jpg
agave.jpg (47.73 KiB) Visto 1189 volte
dactylopsis.jpg
dactylopsis.jpg (37.11 KiB) Visto 1189 volte
nell'agave fatto strano che le foglie più vecchiue e anche le meno esposte siano quelle che ne abbiano risentito maggiormente, o che sia stata della pioggia acida?
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Rispondi