a proposito di Pachypodium lamerei ...

Qui parliamo della coltivazione, essa comprende, la semina, la crescita, la cura alle malattie e parassiti, il terriccio e insomma tutto quello che centra con la crescita delle nostre piante
Rispondi
Avatar utente
opunzia
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 1341
Iscritto il: 20/05/2010, 15:33
Sesso: donna
coltivo dal: 1998
coltivo in provincia di...: Padova
clima: caldo umido estivo, freddo umido invernale
Socio A.I.A.S. ?: si
Dove tengo le piante in estate ?: dentro e fuori casa
dove le tieni in inverno ?: all'aperto, in casa e in serra

a proposito di Pachypodium lamerei ...

Messaggio da leggere da opunzia » 16/08/2014, 13:35

Ciao a tutti, vi racconto una breve storia di un Pachypodium lamerei che dopo un intervento chirurgico riuscito è poi dopo un anno di vita è deceduto
un esemplare bellissimo alto quasi 2 metri e non più trasportabile con la macchina, nella serra era diventato una vera attrazione per il pubblico (soci AIAS e simpatizzanti che vengono agli incontri mensili)
Pachypodium lamerei 03.JPG
Pachypodium lamerei 03.JPG (64.78 KiB) Visto 1411 volte
Pachypodium lamerei 02.JPG
Pachypodium lamerei 02.JPG (65.04 KiB) Visto 1411 volte
Pachypodium lamerei 01.JPG
Pachypodium lamerei 01.JPG (52.79 KiB) Visto 1411 volte
Pachypodium lamerei 01 (3).JPG
in data 17 agosto 2012 trovato senza foglie si pensava per la siccità invece ... morte e autopsia
Pachypodium lamerei 01 (3).JPG (79.17 KiB) Visto 1411 volte
Pachypodium fine  04.JPG
Pachypodium fine 04.JPG (55.99 KiB) Visto 1411 volte
Pachypodium fine 01.JPG
Pachypodium fine 01.JPG (94.92 KiB) Visto 1411 volte
E' stata una forte scottatura da freddo purtroppo non lo avevamo ricoverato in tempo per l'inverno
ora ne abbiamo uno da semina grande 30 cm per sostituirlo che promette bene
vi posterò le foto appena posso
cammina: opunzia
ciao ciao ImmagineOpunzia

Pianura veneta 12 mt slm
estate afosa, inverno umido e nebbioso
https://www.facebook.com/groups/amici.aias" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
opunzia
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 1341
Iscritto il: 20/05/2010, 15:33
Sesso: donna
coltivo dal: 1998
coltivo in provincia di...: Padova
clima: caldo umido estivo, freddo umido invernale
Socio A.I.A.S. ?: si
Dove tengo le piante in estate ?: dentro e fuori casa
dove le tieni in inverno ?: all'aperto, in casa e in serra

Re: a proposito di Pachypodium lamerei ...

Messaggio da leggere da opunzia » 02/09/2014, 16:37

Ciao a tutti ecco vi posto il Pachypodium lamerei prima che si amalasse e precisamente nel 2009 per rendervi conto quanto era bello e alto
Pachypodium lamerei 2009.jpg
Pachypodium lamerei 2009.jpg (35.79 KiB) Visto 1353 volte
e questo sarà il suo sostituto nato qui da seme del 1997
Pachypodium lamerei 03.JPG
Pachypodium lamerei 03.JPG (63.49 KiB) Visto 1353 volte
a voi tutti buon pomeriggio e buona serata cammina: opunzia
ciao ciao ImmagineOpunzia

Pianura veneta 12 mt slm
estate afosa, inverno umido e nebbioso
https://www.facebook.com/groups/amici.aias" onclick="window.open(this.href);return false;

Rispondi