Semina fuori stagione?

Qui parliamo della coltivazione, essa comprende, la semina, la crescita, la cura alle malattie e parassiti, il terriccio e insomma tutto quello che centra con la crescita delle nostre piante
Rispondi
Rone69
membro forum
membro forum
Messaggi: 35
Iscritto il: 31/05/2010, 7:12
coltivo dal: 2007
Località: Faenza (Ra)

Semina fuori stagione?

Messaggio da leggere da Rone69 » 30/07/2010, 7:39

Ciao a tutti,
secondo voi è troppo tardi per seminare delle Huernia Distincta?
Un bacello mi si è aperto qualche giorno fa e ho una gran voglia di seminare.

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3356
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: Semina fuori stagione?

Messaggio da leggere da arteebotanica » 30/07/2010, 11:53

[1table][2table-tr][5colspan=2]io a volte ragiono così: quando i semi cadono in natura finiscono sulla terra per poter nascere, se si sono aperti ,cercano la terra per nascere.

[/5colspan][/2table-tr]
[2table-tr][3table-td]
esperienza con dionea ad esempio, c'è chi consiglia di congelare i semi per un mese e poi seminarli, alcuni miei semi spediti a tre persone, due hanno fatto il metodo congelamento e una ha seguito il mio, quella che ha seguito il mio dopo un mese aveva già le piantine nate da qualche giorno, delle due seguito il metodo congelamento e seminate dopo un mese: di una sono nate poche dopo 2 settimane(quindi con crescita ritardata rispetto a quelle seminate subito), dell'altra nessuna. è da dire che ho provato a seminarli anche la primavera dopo ma nascono con difficoltà se non seminati subito,
certo non è ne la tua specie ne è una pianta grassa ma in natura i comportamenti si assomilgiano spesso.[/3table-td]
[3table-td]
Dipende anche dal fatto se poi in inverno hai la possibilità di dargli luce e calore, però dovrebbero riuscire ad essere già grandini per quel periodo e sopportare la siccità, non tutti i semi però quando toccano il suolo nascono subito, per esempio nelle aizoaceae molti generi nascono meglio dopo 1 o più anni( mentre in alcune altrefamiglie se non vengono seminati subito perdono in pochi mesi o settimane la germinabilità), io tenterei, al limite se non nasce, lasci asciutto e ribagni la prossima primavera, a volte ho seminato a settembre con ottimi risultati.[/3table-td][/2table-tr][/1table]
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Avatar utente
stapeliads
membro forum
membro forum
Messaggi: 134
Iscritto il: 26/06/2010, 13:20
coltivo dal: 1966
Località: Roma

Re: Semina fuori stagione?

Messaggio da leggere da stapeliads » 31/07/2010, 11:42

Ciao, anche io la penso come Lorenzo, almeno una metà proverei a seminarla subito. tenendo l'altra per la Primavera prossima.
Auguriiii p_03bad_1:

Rispondi