autunno ? eccola qua

Qui parliamo della coltivazione, essa comprende, la semina, la crescita, la cura alle malattie e parassiti, il terriccio e insomma tutto quello che centra con la crescita delle nostre piante
Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3351
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

autunno ? eccola qua

Messaggio da leggere da arteebotanica » 07/09/2010, 22:17

come vi state comportando con la stagione che avanza? per me l'autunno è un buon periodo molte delle mie preferite stanno benone nelle giornate brevi, sono le aizoaceae che in questo periodo offrono una splendida fioritura, per le cactaceae e altre sto preparando il posticino per passare l'inverno, ed il problema è sempre lo stesso: LO SPAZIO, sempre meno!! emot09_sad
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Avatar utente
stranepiante
membro forum
membro forum
Messaggi: 162
Iscritto il: 08/06/2010, 15:18
coltivo dal: 1990
Località: Roma
Contatta:

Re: autunno ? eccola qua

Messaggio da leggere da stranepiante » 14/09/2010, 12:15

e si, in questo periodo possiamo godere a pieno della crescita che hanno avuto le piante in estate, prima di salutarle per l'inverno. tra ieri e oggi ho dato, probabilmente, l'ultima innaffiatura (almeno per gran parte delle mie piante).
Ho raccolto i semi ed eliminato i fiori secchi, foglie e altri intrusi dalle piante e vasi. Lavato, disinfettato e conservato i vasi vuoti in attesa dei rinvasi invernali.
aspetto la fioritura di Lithops e Conophytum, e mi godo le ultime cactacee che continuano a fiorire e le Stapelie.
sto continuando la costruzione della serra, rimasta un pò indietro, ma che devo assolutamente ultimare visti i numerosi nuovi acquisti di questa primavera ed estate, e se intendo farne altri nelle imminenti manifestazioni... :D
insomma, gli ultimi lavori "pesanti" prima che il ritmo lavorativo ritorni intenso e che le piante vadano in riposo.
Visita il nuovo blog dedicato alle Cactaceae e quello sulle Piante Grasse. Le prime succulente le ho dall'età di 9 anni e alcune sono inaspettatamente ancora vive questo mi ha insegnato che "Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior"

ollivander
membro forum
membro forum
Messaggi: 168
Iscritto il: 13/08/2010, 11:16
Sesso: donna
coltivo dal: 2002
coltivo in provincia di...: Roma
clima: umido tutto l'anno, raramente gela in inverno
Località: Provincia di Roma

Re: autunno ? eccola qua

Messaggio da leggere da ollivander » 14/09/2010, 15:10

ieri ho finito i rinvasi di tutte le piante.
ci sono voluti 15 gg di ferie tra una cosa e l'altra, ma ora sono molto soddisfatta e le piante tutte inventariate in testa emot36_rolling
Thoughts, like fleas, jump from man to man but they don't bite everybody

Erika
membro forum
membro forum
Messaggi: 59
Iscritto il: 06/06/2010, 22:15
Località: Veneto occidentale

Re: autunno ? eccola qua

Messaggio da leggere da Erika » 14/09/2010, 18:05

Ieri, dopo i temporali della settimana scorsa, ho provveduto a coprire la serretta con il telo di nylon....ora non le innaffierò più fino a primavera.
Comunque condivido il vostro cruccio....la mancanza cronica di spazio emot10_tears

Avatar utente
TrinITroN
moderatore
moderatore
Messaggi: 318
Iscritto il: 31/05/2010, 22:23
coltivo dal: 2005
Località: Alfonsine (RA)
Contatta:

Re: autunno ? eccola qua

Messaggio da leggere da TrinITroN » 14/09/2010, 19:34

Ciao Erika. Secondo me sei partita con troppo anticipo. Tecnicamente siamo ancora in estate. Io non chiudo prima della fine di Ottobre (il mio clima non è molto divberso dal tuo). Queste piogge fanno solo bene alle piante che hanno una seconda crescita dopo il "blocco" vegetativo di mezza estate. Non sono ancora in stasi. La temp. esterna deve essere costantemente sotto i 15°C.

Stai attenta soprattutto alla famosa e probabile "lessatura". Anni fa persi una decina di piante a metà Ottobre perché al primo freddo chiusi la serra. D>opo qualche giorno torno il sole rovente e in un giorno la temp. interna salì a 52°C, bollendo letteralmente le piante.

N.b. L'altra settimana io ho concimato... summer_51
Alessandro
"La felicità è l'euforia di un momento"

I miei video


Alt. 5 m s.l.m. - Lat. 44° 50' 79" N - Long. 12° 02' 35" E

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3351
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: autunno ? eccola qua

Messaggio da leggere da arteebotanica » 14/09/2010, 20:56

si il rischio bollitura incombe in settembre e ottobre, in ottobre ho avuto disastri anch'io solo per leggeri spostamenti , adesso uso le etichette dei nomi per sapere dove era girata la pianta e lasciarla con la stessa parte al sole se per caso la devo spostare
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Avatar utente
TrinITroN
moderatore
moderatore
Messaggi: 318
Iscritto il: 31/05/2010, 22:23
coltivo dal: 2005
Località: Alfonsine (RA)
Contatta:

Re: autunno ? eccola qua

Messaggio da leggere da TrinITroN » 14/09/2010, 20:59

...che è un ottima idea! Io non ho questo problema perchè sposto le piante proprio all'ultimo secondo. Dalla prossima settimana inizierò a preparare però la loro "casa invernale".
Alessandro
"La felicità è l'euforia di un momento"

I miei video


Alt. 5 m s.l.m. - Lat. 44° 50' 79" N - Long. 12° 02' 35" E

Avatar utente
pulcius
moderatore
moderatore
Messaggi: 947
Iscritto il: 30/05/2010, 22:02
coltivo dal: 1986
Località: Forlì

Re: autunno ? eccola qua

Messaggio da leggere da pulcius » 14/09/2010, 21:06

Io ho tutti i vasi segnati con una crocetta a matita per riposizionare le piante dopo le mostre, perchè quando le riporti a casa le giri dall'altra parte la scottatura è assicurata. A mio avviso è ancora presto coprire le piante, io le lascio come sono fino alla fine di ottobre, normalmente incomincio a ripararle fra ottobre e novembre, anche perchè negli ultimi anni stà bello fin quasi a Natale e quindi c'è tutto il tempo.

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3351
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: autunno ? eccola qua

Messaggio da leggere da arteebotanica » 14/09/2010, 21:09

si le stagioni si sono un pò spostate, io però cerco per i primi di ottobre di averle riparate tutte, altrmenti poi rischio di non avere il tempo, e da me di solito ho notato che la metà di ottobre segna spesso un brusco calo termico
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Erika
membro forum
membro forum
Messaggi: 59
Iscritto il: 06/06/2010, 22:15
Località: Veneto occidentale

Re: autunno ? eccola qua

Messaggio da leggere da Erika » 14/09/2010, 21:55

Ciao Alessandro, spiego un pò il perchè delle mie scelte....
Ho scelto di coprire adesso le piante (ogni anno più o meno nello stesso periodo, giorno più giorno meno) per ripararle sia dalla piggia che dall'umidità mattutina....le tengo in una zona "di relativa campagna" e le temperature mattutine in questi giorni sono piuttosto fresche e l'umidità piuttosto alta, tanto che le piante al mattino me le ritrovo bagnate di rugiada. Per carità....poi con il sole si asciugano, ma comunque preferisco anticipare che trovarmi brutte sorprese.
Non ho la certezza che il tempo rimarrà stabile fino a novembre come l'anno scorso, quindi preferisco peccare in prudenza, anche perchè finchè non piove va bene, ma se succede come questa settimana che ha piovuto per 4 giorni di fila poi come le asciugo?
Tra l'altro, in caso di brutto tempo non poteri nemmeno spostarle....sono centinaia e la cosa non è fattibile.
comunque ho coperto solo la parte superiore, l'ingresso ed il fondo sono aperti per permettere il ricircolo dell'aria ed impedire alle temperature di salire troppo.

Rispondi