identificazione piante

Un aiuto nel riconoscere queste sconosciute
Rispondi
Andrea Mancini
Messaggi: 3
Iscritto il: 19/09/2013, 14:13
Sesso: Uomo
coltivo dal: 2012
coltivo in provincia di...: FC
clima: mite

identificazione piante

Messaggio da leggere da Andrea Mancini » 19/09/2013, 14:45

ciao a tutti..
sono nuovo sia del forum che del mondo di queste piante:
ho alcune piante grasse ma non ho idea di che specie sianoe come coltivarle..potete aiutarmi?
grazie mille:
tn_IMG_1164.JPG
prima
tn_IMG_1164.JPG (24.74 KiB) Visto 2229 volte
tn_IMG_1162.JPG
seconda
tn_IMG_1162.JPG (24.17 KiB) Visto 2229 volte
tn_IMG_1161.JPG
terza
tn_IMG_1161.JPG (27.09 KiB) Visto 2229 volte
tn_IMG_1160.JPG
quarta
tn_IMG_1160.JPG (25.93 KiB) Visto 2229 volte
tn_IMG_1159.JPG
quinta
tn_IMG_1159.JPG (19.97 KiB) Visto 2229 volte
tn_IMG_1157.JPG
sesta
tn_IMG_1157.JPG (22.76 KiB) Visto 2229 volte
tn_IMG_1156.JPG
settima
tn_IMG_1156.JPG (23.07 KiB) Visto 2229 volte
tn_IMG_1150.JPG
ottava
tn_IMG_1150.JPG (19.15 KiB) Visto 2229 volte
tn_IMG_1146.JPG
nona
tn_IMG_1146.JPG (13.89 KiB) Visto 2229 volte

Avatar utente
opunzia
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 1351
Iscritto il: 20/05/2010, 15:33
Sesso: donna
coltivo dal: 1998
coltivo in provincia di...: Padova
clima: caldo umido estivo, freddo umido invernale
Socio A.I.A.S. ?: si
Dove tengo le piante in estate ?: dentro e fuori casa
dove le tieni in inverno ?: all'aperto, in casa e in serra

Re: identificazione piante

Messaggio da leggere da opunzia » 19/09/2013, 23:05

Ciao Andrea Mancini e benvenuto tra noi succulenti spero tanto che ti troverai bene con noi e con le nostre amate succulente
la prima è una Haworthia e potrebbe essere la H. pumila o H papillosa, o la reihwardtii sono incerta tra questi nomi perché dalla foto non si vede la pianta intera
nella terza e quarta Pachyphytum compactum, nella 5° 6° 7° ci sono delle Echeveria e dei Sempervivum Tectorum per le Cactacee non mi pronuncio perché non sono il mio forte
mi sembra che la terza sia Echinocactus grusonii
ciao alla prossima e buon inizio succulento!!!! opunzia cammina:
ciao ciao ImmagineOpunzia

Pianura veneta 12 mt slm
estate afosa, inverno umido e nebbioso
https://www.facebook.com/groups/amici.aias" onclick="window.open(this.href);return false;

Andrea Mancini
Messaggi: 3
Iscritto il: 19/09/2013, 14:13
Sesso: Uomo
coltivo dal: 2012
coltivo in provincia di...: FC
clima: mite

Re: identificazione piante

Messaggio da leggere da Andrea Mancini » 20/09/2013, 11:08

Grazie mille..magari vado a vedere le fote di quelle che mi hai detto così la identifico..

Grazie ancora per il supporto..

un altra cosa..è meglio separare le varie specie?! nel senso che avendo uno spazio limitato le ho messe nello stesso vaso...possono andar bene lo stesso o è meglio separarle?

Avatar utente
opunzia
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 1351
Iscritto il: 20/05/2010, 15:33
Sesso: donna
coltivo dal: 1998
coltivo in provincia di...: Padova
clima: caldo umido estivo, freddo umido invernale
Socio A.I.A.S. ?: si
Dove tengo le piante in estate ?: dentro e fuori casa
dove le tieni in inverno ?: all'aperto, in casa e in serra

Re: identificazione piante

Messaggio da leggere da opunzia » 20/09/2013, 15:32

Io ti consiglio di dividere le Cactaceae dalle Crassule, io gioco molto di composizioni, metto le cactacee che provengono quasi tutte dal Messico e dalle Americhe in composizioni su cassette di polistirolo perché non hanno le stesse esigenze delle Crassule esempio: le spinose che possono stare anche all'aperto durante l'inverno purché non prendano acqua piovana e che non bagnerò più da fine ottobre a tutto marzo 2014
mentre le Crassule come i Sempervivum li tengo all'aperto anche d'inverno perché sono piante europee ,Parte delle Echeverie le tengo a Est all'aperto da marzo a tutto ottobre, le Haworthie le tengo a nord d'estate. Durante l'inverno Echeverie (non tutte) e Haworthie le ricovero sotto uno scaffale senza acqua da fine ottobre a tutto marzo a Est
Molte le tengo in serra dove la temperatura non scende a meno -4, 5 gradi sotto zero. Sto sperimentando da molti anni quali piante resistono con queste condizioni di clima freddo e umido che abbiamo qui tenendole fuori all'aperto senza che prendano acqua e ti garantisco che mi stupisco ogni anno per il loro grande adattamento al nostro clima sono proprio delle meraviglie queste piante succulente
appena posso ti metterò delle foto per rendere bene ciò che ti ho detto
Ciao e ci vediamo a Bologna ? io ci sarò domani cammina: cammina: opunzia
ciao ciao ImmagineOpunzia

Pianura veneta 12 mt slm
estate afosa, inverno umido e nebbioso
https://www.facebook.com/groups/amici.aias" onclick="window.open(this.href);return false;

Andrea Mancini
Messaggi: 3
Iscritto il: 19/09/2013, 14:13
Sesso: Uomo
coltivo dal: 2012
coltivo in provincia di...: FC
clima: mite

Re: identificazione piante

Messaggio da leggere da Andrea Mancini » 20/09/2013, 22:11

Grazie mille per tutti i consigli.. Cercherò di far così anche io.. Per quanto riguarda la fiera, sono andato oggi con un mio amico e posso dire che è molto bella.. Credo la più grande mai vista... Grazie ancora

Rispondi