new entry da negozio

Un aiuto nel riconoscere queste sconosciute
Avatar utente
Franco72
membro forum
membro forum
Messaggi: 252
Iscritto il: 31/03/2014, 16:49
Sesso: Uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: CN
clima: mite estivo + freddo invernale, + serra
Località: provincia di Cuneo
Contatta:

new entry da negozio

Messaggio da leggere da Franco72 » 13/04/2014, 14:17

Ho comprato ieri questo vasetto, con il "cespuglietto" in foto, fitto fitto, altezza 6 cm circa e diametro 13 cm, colpito poprio dal fatto che non ricordavo di aver visto prima questa pianta.
Ovviamente senza nome, come da migliore tradizione dei supermeket di piante non specializzati in succulente.
Chi mi aiuterebbe a capire di che pianta si tratta? Una aizoacea? Una asclepidacea? cammina:
Grazie in anticipo a tutti!
photo.jpg
photo.jpg (137.83 KiB) Visto 5950 volte

Avatar utente
opunzia
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 1397
Iscritto il: 20/05/2010, 15:33
Sesso: donna
coltivo dal: 1998
coltivo in provincia di...: Padova
clima: caldo umido estivo, freddo umido invernale
Socio A.I.A.S. ?: si
Dove tengo le piante in estate ?: dentro e fuori casa
dove le tieni in inverno ?: all'aperto, in casa e in serra
Contatta:

Re: new entry da negozio

Messaggio da leggere da opunzia » 13/04/2014, 14:37

Per me assomiglia ad una Kalanchoe tubiflora o delagoensi Crassulacea, una delle più infestanti mai viste così tante piantine in un vaso solo e piccolo, quando fioriscono ci si concentra solo sul fiore e non si guarda la pianta anche se sta fuori non muore e non la perderai mai perché rinasce sempre (togli una curiosità che cosa ti attira di più di questa pianta che farà i fiori dopo tanti anni!!! forse è il modo di propagarsi che ti piace? o studi medicina???
ciao cammina: opunzia buona domenica
ciao ciao ImmagineOpunzia

Pianura veneta 12 mt slm
estate afosa, inverno umido e nebbioso
https://www.facebook.com/groups/amici.aias" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
Franco72
membro forum
membro forum
Messaggi: 252
Iscritto il: 31/03/2014, 16:49
Sesso: Uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: CN
clima: mite estivo + freddo invernale, + serra
Località: provincia di Cuneo
Contatta:

Re: new entry da negozio

Messaggio da leggere da Franco72 » 13/04/2014, 20:56

Hai davvero ragione! Avevo frainteso, diciamo, "l'assetto" della pianta, pensando che fosse un cespo di pianticelle adulte di taglia molto ridotta, tipo aizoacee, ed invece dalle foto che ho visto in giro dei Kalachoe delogensi e K. tubiflora capisco che si tratta di una moltitudine di piantine giovanissime schiacciate insieme. Questo mi fa capire che devo assolutamente smebrare il cespo, che ne dici? Lo dividerò in più vasetti.

Cmq no, non sono un medico, perchè? Questa pianta contiene dei principi medicinali? Mi aveva incuriositò solo la forma, che appunto non riuscivo bene ad interpretare nella sua morfologia, anche se ora mi hai aiutato a capirla!
Grazie Opuntia.

Franco

Avatar utente
opunzia
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 1397
Iscritto il: 20/05/2010, 15:33
Sesso: donna
coltivo dal: 1998
coltivo in provincia di...: Padova
clima: caldo umido estivo, freddo umido invernale
Socio A.I.A.S. ?: si
Dove tengo le piante in estate ?: dentro e fuori casa
dove le tieni in inverno ?: all'aperto, in casa e in serra
Contatta:

Re: new entry da negozio

Messaggio da leggere da opunzia » 14/04/2014, 23:13

Ciao Franco se vai su Google e scrivi il nome della pianta vedrai che viene adoperata anche in medicina
non so di più ne avevo anch'io di queste Kalanchoe ma le ho donate a chi piacciono qui nel Veneto vanno abbastanza
ciao ala prossima opunzia
ciao ciao ImmagineOpunzia

Pianura veneta 12 mt slm
estate afosa, inverno umido e nebbioso
https://www.facebook.com/groups/amici.aias" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
Franco72
membro forum
membro forum
Messaggi: 252
Iscritto il: 31/03/2014, 16:49
Sesso: Uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: CN
clima: mite estivo + freddo invernale, + serra
Località: provincia di Cuneo
Contatta:

Re: new entry da negozio

Messaggio da leggere da Franco72 » 15/04/2014, 13:46

Hai ragione Opuntia, bisogna starci attenti. Ho visto che ha applicazioni benefiche nell'inibire la moltiplicazione incontrollata delle cellule (come nei tumori) e quindi è oggetto di ricerca medica, ma presenta anche una tossicità elevata, che unita con la sua facilità di propogazione ne fa una specie a rischio di infestazione anche qui in Europa.
Effettivamente è la prima volta che mi imbatto in una succulenta che, anzichè a rischio di estinzione, è piuttosto a rischio di propagazione incontrollata! zd_help_4_movebig_cut:

Avatar utente
Franco72
membro forum
membro forum
Messaggi: 252
Iscritto il: 31/03/2014, 16:49
Sesso: Uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: CN
clima: mite estivo + freddo invernale, + serra
Località: provincia di Cuneo
Contatta:

Re: new entry da negozio

Messaggio da leggere da Franco72 » 21/04/2014, 21:33

Eccone un'altra, che faceva parte dello stesso "ritiro" dal negozio. Purtroppo da quando l'ho portata a casa i fiori non sono più così aperti, nonostante vi sia ancora qualche bocciolo. Gli altri sfioriti sembra che stiano andando a seme.
Devo confessare che non riesco neanche bene a capire la famiglia di appartenenza... emot23_prayer
Allegati
piantina misteriosa.jpg
piantina misteriosa.jpg (152.24 KiB) Visto 5799 volte

Avatar utente
_giogio_
membro forum
membro forum
Messaggi: 336
Iscritto il: 14/06/2010, 23:08
coltivo dal: 2001
Località: Padova
Contatta:

Re: new entry da negozio

Messaggio da leggere da _giogio_ » 22/04/2014, 19:23

Ciao Franco.
Potrebbe essere un Trichodiadema densum o bulbosum
Giovanni
L'altra mia passione http://www.coromontevenda.it" onclick="window.open(this.href);return false;" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3409
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: new entry da negozio

Messaggio da leggere da arteebotanica » 22/04/2014, 22:12

è un trichodiadema densum, deve avere pieno sole per aprire bene i fiori
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Avatar utente
Franco72
membro forum
membro forum
Messaggi: 252
Iscritto il: 31/03/2014, 16:49
Sesso: Uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: CN
clima: mite estivo + freddo invernale, + serra
Località: provincia di Cuneo
Contatta:

Re: new entry da negozio

Messaggio da leggere da Franco72 » 10/05/2014, 10:17

Grazie per le indicazioni. Quindi si tratta della stessa storia del Kalanchoe tubiflora: perchè i rivenditori continuano a concentrare così tante piantine in un vasetto così piccolo?
Negli ultimi giorni sto vedendo che questo neo-battezzato Trichodiadema sta in effetti andando in sofferenza, quindi come ho fatto per i Kalanchoe proverò a dividere il cespo, così verificherò anche se in effetti sono tante piantine separate.
Grazie ancora per le indicazioni e a presto! caffe12

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3409
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: new entry da negozio

Messaggio da leggere da arteebotanica » 10/05/2014, 20:51

non centra nulla con kalankoe, il trichodiadema densum è lui cosi, molto probabilmente è singolo ma come dice il nome forma cespi densi, in questo periodo na un tantino in sofferenza , anche i miei si comportano cosi, sembra gradire maggiormente l'autunno e l'inverno
trichodiadema-densum72.jpg
trichodiadema-densum72.jpg (112.12 KiB) Visto 5635 volte
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Rispondi