Cactacea?

Un aiuto nel riconoscere queste sconosciute
Rispondi
dpalermo
membro forum
membro forum
Messaggi: 40
Iscritto il: 01/10/2019, 8:55
Sesso: UOMO
coltivo dal: 2012
coltivo in provincia di...: termoli
clima: CALDO ESTIVO
Socio A.I.A.S. ?: NO
Dove tengo le piante in estate ?: TERRAZZO
dove le tieni in inverno ?: TERRAZZO
Contatta:

Cactacea?

Messaggio da leggere da dpalermo » 12/04/2020, 10:55

Altra cactacea (almeno credo), con piccoli cladodi ovoidali (1 cm) avvolti da delicate spine a uncino. Vegeta rigogliosa sul mio terrazzo e mi piacerebbe conoscerne la specie.
Allegati
DSC_0212.JPG
DSC_0212.JPG (96.11 KiB) Visto 618 volte
DSC_0210.JPG
DSC_0210.JPG (113.85 KiB) Visto 618 volte
DSC_0209.JPG
DSC_0209.JPG (176.97 KiB) Visto 618 volte

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3448
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: Cactacea?

Messaggio da leggere da arteebotanica » 12/04/2020, 21:29

Mi spiace deluderti, devi capire i cladodi sono dei rami, non ti sembra invece che questa abbia dei rami normali e siano invece le foglie quelli che chiamni cladodi? in pratica non è una cactacea ed è anche molto lontana ad esserlo , infatti le cactaceae sono del contionente americano questa è di quello africano, fa parte delle aizoaceae del genere delosperma e della specie echinatum , si tratta quindi di Delosperma echinatum, possibile trovarlo anche sotto altri sinonimi, parente molto stretto con i lithops i famosi comunemente detti pietre viventi, da tenere più asciutto in inverno e più acqua nel periodo estivo, ama il sole, altrimenti tende ad allungare troppo i rametti, è di facile coltivazione, a presto beer_green5 e buona Pasqua :pasqua10 :pasqua3 :pasqua6
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

dpalermo
membro forum
membro forum
Messaggi: 40
Iscritto il: 01/10/2019, 8:55
Sesso: UOMO
coltivo dal: 2012
coltivo in provincia di...: termoli
clima: CALDO ESTIVO
Socio A.I.A.S. ?: NO
Dove tengo le piante in estate ?: TERRAZZO
dove le tieni in inverno ?: TERRAZZO
Contatta:

Re: Cactacea?

Messaggio da leggere da dpalermo » 13/04/2020, 18:06

Grazie mille. Ottima "lezione", infatti se fossi stato un pò più attento avrei capito che gli elementi ovoidi non sono cladodi.

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3448
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: Cactacea?

Messaggio da leggere da arteebotanica » 13/04/2020, 21:55

di certo credo che avrai visto qualche opuntia dal vero o nei negozi, dovresti vedere bene la differenza anche della grandezza
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Rispondi