Leuchtenbergia principis ma...

Un aiuto nel riconoscere queste sconosciute
Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3409
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: Leuchtenbergia principis ma...

Messaggio da leggere da arteebotanica » 24/07/2010, 10:04

sarebbe bene per poter distinguere la grandezza della pianta mettere sempre un qualche oggetto di misura conosciuta( monetina, righello metrato, ecc.) che faccia capire le reali dimensioni, aiuta molto nei consigli e nella identificazione
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Escobar
membro forum
membro forum
Messaggi: 15
Iscritto il: 05/08/2010, 17:56
coltivo dal: 1975
Località: Bressanone
Contatta:

Re: Leuchtenbergia principis ma...

Messaggio da leggere da Escobar » 05/08/2010, 18:03

Ciao, secondo me si tratta di una sola specie, non mi risultano altre ssp. o varietà, tranne i già citati ibridi con altri generi. La prima foto ritrae una pianta giovane mentre la seconda una un po' più vecchia.

gavaldo
Messaggi: 3
Iscritto il: 13/08/2010, 15:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1999
Località: Alassio SV
Contatta:

Re: Leuchtenbergia principis ma...

Messaggio da leggere da gavaldo » 13/08/2010, 18:07

pulcius ha scritto:La Leuchtembergia principis si può ibridare con Ferocactus e diventa Ferobergia. La pianta della prima foto, a mio avviso è più una Ferobergia che una Leuchtembergia, e invecchiando dovrebbe ingrossare di più il fusto accorciando i tubercoli. Ad ogni modo esistono anche degli incroci che assomigliano molto di più all'una o all'altra pianta e questo per me è uno di quei casi, la pianta in oggetto assomiglia molto a Leuchtembergia, e molto meno a Ferocactus.
anche secondo me potrebbe essere un ibrido di ferobergia. in rete si trovano foto di ibridi che variano di forma soprattutto in funzione del tipo di fero utilizzato. poi... chissà?

Bigstar
membro forum
membro forum
Messaggi: 68
Iscritto il: 11/07/2010, 19:44
Sesso: uomo
coltivo dal: 2000
Località: Ribera
Contatta:

Re: Leuchtenbergia principis ma...

Messaggio da leggere da Bigstar » 24/08/2010, 23:18

Di leuchtenbergia principis che io sappia esiste una sola SPECIE e cresce negli stati settendrionali e centrali del Messico, vero che si ibrida facilmente con i ferocactus, di cui esistono vari ibridi....Posto alcune foto di leuchtenbergia principis e di ibridi chiamati FEROBERGIA di mia proprietà :foto:

Ciao.....Totò
Ferobergia violet (Small).jpg
Ferobergia (violet)
Ferobergia violet (Small).jpg (87.61 KiB) Visto 2218 volte
Ferobergia 1 (Small).jpg
Ferobergia
Ferobergia 1 (Small).jpg (78.13 KiB) Visto 2218 volte
Ferobergia violet 1 (Small).jpg
Ferobergia (violet 1)
Ferobergia violet 1 (Small).jpg (62.95 KiB) Visto 2218 volte
Leuchtenbergia principis (bocciolo) (Small).jpg
Leuchtenbergia principis
Leuchtenbergia principis (bocciolo) (Small).jpg (81.77 KiB) Visto 2218 volte
Leuchtembergia principis Messico (Small).jpg
Leuctenbergia principis
Leuchtembergia principis Messico (Small).jpg (75.76 KiB) Visto 2218 volte

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3409
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: Leuchtenbergia principis ma...

Messaggio da leggere da arteebotanica » 24/08/2010, 23:52

concordo col fatto di una sola specie, non credo si tratti di ibrido la foto di inizio post ma di una leuchtembergia , solo che è ancora giovane, esistono però delle forme molto prolifere di L. ne avevo una che metteva getti da tutti i tubercoli in continuazione, queste forme non sono comunque riconosciute, forse trattasi di semplici mostruosità casuali.

ps.mi vien in mente, non è che astrophytum caput-medusae sia un incriocio tra leuchtembergia e A. ornatum? ( scherzo ma però...? ....... goldy36 )
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Bigstar
membro forum
membro forum
Messaggi: 68
Iscritto il: 11/07/2010, 19:44
Sesso: uomo
coltivo dal: 2000
Località: Ribera
Contatta:

Re: Leuchtenbergia principis ma...

Messaggio da leggere da Bigstar » 26/08/2010, 0:00

arteebotanica ha scritto:concordo col fatto di una sola specie, non credo si tratti di ibrido la foto di inizio post ma di una leuchtembergia , solo che è ancora giovane, esistono però delle forme molto prolifere di L. ne avevo una che metteva getti da tutti i tubercoli in continuazione, queste forme non sono comunque riconosciute, forse trattasi di semplici mostruosità casuali.

ps.mi vien in mente, non è che astrophytum caput-medusae sia un incriocio tra leuchtembergia e A. ornatum? ( scherzo ma però...? ....... goldy36 )
Scusami.... la prima foto (Ferobergia violet = pri-for) cioè Leuchtenbergia principis X Ferocactus fordii ed e un ibrido di seconda generazione e c'è ne sono tantissimi di ibridi, (come avevo già scritto la leuchtenbergia si ibrida molto facilmente; con ferocactus, astrophytum, thelocactus, etc...) forse per questo che non sono riconosciute.

Ciao.....Totò

Rispondi