Costruire una serra

Qui parliamo della coltivazione, essa comprende, la semina, la crescita, la cura alle malattie e parassiti, il terriccio e insomma tutto quello che centra con la crescita delle nostre piante
Rispondi
ollivander
membro forum
membro forum
Messaggi: 168
Iscritto il: 13/08/2010, 11:16
Sesso: donna
coltivo dal: 2002
coltivo in provincia di...: Roma
clima: umido tutto l'anno, raramente gela in inverno
Località: Provincia di Roma

Costruire una serra

Messaggio da leggere da ollivander » 24/08/2010, 11:46

Buongiorno a tutti,

sto riprendendo in mano il progetto di costruzione di una serra ma vorrei sapere le vostre opinioni in proposito in quanto non si tratterebbe di una serra standard.
La mia idea sarebbe di costruire una grossa "veranda" con tegole su pali di legno e poggiante su una gettata di cemento.
La copertura sarebbe di circa 30mq con un solo muro a nord e dotata di acqua e corrente elettrica.
Per il poco che ho potuto constatare le mie piante non hanno problemi a superare l'inverno purchè rimangano completamente asciutte, ma con i posizionamenti attuali questo non è sempre possibile.
Mi chiedevo se un verandato potesse fornire illuminazione adeguata a tutte le piante (che ovviamente disporrei a seconda delle rispettive esigenze) e se in inverno una copertura con teli in plastica trasparente fosse sufficiente.
Per i teli stavo pensando a quelli che utilizzano bar/pizzerie che hanno un punto riscaldato all'aperto quindi abbastanza spessi e bloccabili con ganci. In estate sarebbero poi completamente removibili per permettere alle piante di ricevere piena aereazione.
Che ne dite?
Thoughts, like fleas, jump from man to man but they don't bite everybody

Avatar utente
opunzia
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 1351
Iscritto il: 20/05/2010, 15:33
Sesso: donna
coltivo dal: 1998
coltivo in provincia di...: Padova
clima: caldo umido estivo, freddo umido invernale
Socio A.I.A.S. ?: si
Dove tengo le piante in estate ?: dentro e fuori casa
dove le tieni in inverno ?: all'aperto, in casa e in serra

Re: Costruire una serra

Messaggio da leggere da opunzia » 24/08/2010, 13:21

L'idea non è niente male sarei un pò perplessa per la posizione a nord e per la durata del nylon perché per mia esperienza anche il nylon più resistente dura in media tre anni poi bisogna cambiarlo perché la luce il sole e poi il freddo ed atri agenti atmosferici come tempesta etc lo logorano presto e per la areazione come faresti? devono avere aria le nostre piante e luce molta luce tienimi informata ok? mi interessa ciao opunzia
ciao ciao ImmagineOpunzia

Pianura veneta 12 mt slm
estate afosa, inverno umido e nebbioso
https://www.facebook.com/groups/amici.aias" onclick="window.open(this.href);return false;

ollivander
membro forum
membro forum
Messaggi: 168
Iscritto il: 13/08/2010, 11:16
Sesso: donna
coltivo dal: 2002
coltivo in provincia di...: Roma
clima: umido tutto l'anno, raramente gela in inverno
Località: Provincia di Roma

Re: Costruire una serra

Messaggio da leggere da ollivander » 24/08/2010, 13:45

Ciao opuntia,
il muro su cui poggerebbe la tettoia si trova a nord e quindi diventarebbe il lato completamente riparato e privo di luce. Il resto della veranda sarebbe esposta est/sud/ovest.
I teli a cui penso io dovrebbero durare almeno una decina d'anni e se il tempo fosse clemente avrei necessità di usarli solo da metà novembre a metà marzo. Per l'areazione non dovrebbero esserci grossi problemi perchè i teli comunque non costituiscono una chiusura ermetica, ci sarebbero dei begli spifferi ed in ogni caso sul lato est e ovest lascerei delle strisce/porte da poter rimuovere in giornate assolate in modo che le piante abbiano tanto sole ma anche circolazione d'aria. Tutto questo discorso ovviamente vale per l'inverno, in primavera/estate/autunno rimuoverei completamente i teli (tempo permettendo) che mi servono più che altro per schermare le piccine dalla pioggia.
Thoughts, like fleas, jump from man to man but they don't bite everybody

Erika
membro forum
membro forum
Messaggi: 59
Iscritto il: 06/06/2010, 22:15
Località: Veneto occidentale

Re: Costruire una serra

Messaggio da leggere da Erika » 24/08/2010, 16:58

Magari sbaglio ma, per una veranda così non serve un progetto?

ollivander
membro forum
membro forum
Messaggi: 168
Iscritto il: 13/08/2010, 11:16
Sesso: donna
coltivo dal: 2002
coltivo in provincia di...: Roma
clima: umido tutto l'anno, raramente gela in inverno
Località: Provincia di Roma

Re: Costruire una serra

Messaggio da leggere da ollivander » 24/08/2010, 17:13

Si, c'è bisogno anche di una DIA
Thoughts, like fleas, jump from man to man but they don't bite everybody

Avatar utente
Claudex
socio AIAS
socio AIAS
Messaggi: 1653
Iscritto il: 21/06/2010, 22:49
coltivo dal: 1986
Località: Roma

Re: Costruire una serra

Messaggio da leggere da Claudex » 25/08/2010, 1:06

ollivander ha scritto:Si, c'è bisogno anche di una DIA
di una che ?
di una DIA.................positiva ? ! (scherzo !!!)
ma tutto questo muro e pali di legno regge il solaio dell'appartamento di sotto ? zd_help_4_movebig_cut:

ollivander
membro forum
membro forum
Messaggi: 168
Iscritto il: 13/08/2010, 11:16
Sesso: donna
coltivo dal: 2002
coltivo in provincia di...: Roma
clima: umido tutto l'anno, raramente gela in inverno
Località: Provincia di Roma

Re: Costruire una serra

Messaggio da leggere da ollivander » 25/08/2010, 9:40

Claudex ha scritto:
ollivander ha scritto:Si, c'è bisogno anche di una DIA
di una che ?
di una DIA.................positiva ? ! (scherzo !!!)
ma tutto questo muro e pali di legno regge il solaio dell'appartamento di sotto ? zd_help_4_movebig_cut:
ciao claudex,

DIA non so per cosa stia esattamente ma in sostanza è una dichiarazione di inizio lavori in cui si prensenta anche un progetto da far approvare al Comune.
Il muro in questione è un segmento del muro di cinta del nostro giardino che abbiamo appositamente alzato a 2,5m per poter realizzare la serra/veranda e di fronte abbiamo fatto una gettata in cemento che copre circa 30mq di terreno.
Questi lavori sono stati fatti 5 anni fa poi il tutto si è interrotto con la mia partenza. Ora vogliamo sanare tutto e completare il progetto con il pergolato in legno.
Quindi non c'è pericolo per case/cose/persone perchè si trova in giardino. L'altro lato del muro si affaccia su un campo incolto da anni. teasing_new:
Thoughts, like fleas, jump from man to man but they don't bite everybody

Rispondi