una stranezza che sto osservando sulla E. laui

Qui parliamo della coltivazione, essa comprende, la semina, la crescita, la cura alle malattie e parassiti, il terriccio e insomma tutto quello che centra con la crescita delle nostre piante
Rispondi
Avatar utente
opunzia
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 1399
Iscritto il: 20/05/2010, 15:33
Sesso: donna
coltivo dal: 1998
coltivo in provincia di...: Padova
clima: caldo umido estivo, freddo umido invernale
Socio A.I.A.S. ?: si
Dove tengo le piante in estate ?: dentro e fuori casa
dove le tieni in inverno ?: all'aperto, in casa e in serra
Contatta:

una stranezza che sto osservando sulla E. laui

Messaggio da leggere da opunzia » 05/05/2020, 18:52

ciao a tutti, fino ad oggi non mi era mai successo di trovare Cocciniglie sulle Echeverie laui e pensavo che fosse perché hanno sulle foglie una pruina che le difende dal sole e dall'acqua piovana, mi sono detta: sono fortunata perché sarebbe una grande impresa salvarle dalle cocciniglie perché sono tante e grandi invece ecco anche le Echeverie laui non sono esenti dall'attacco delle cocciniglie non cotonose ma di quelle che attaccano altre piante del giardino come per esempio le Ortensie
060 Echeveria laui recuperata dalle cocciniglie A.JPG
Ho osservato che le cocciniglie vanno anche sulle E. laui piccole cioè giovani di 2 o tre anni è la prima volta che mi succede di doverle pulire dalle cocciniglie fino ad oggi sulle laui non avevo mai trovato cocciniglie ed è da più di 20 anni che le seguo e le coltivo
060 Echeveria laui recuperata dalle cocciniglie A.JPG (87.9 KiB) Visto 680 volte
062 Echeveria laui recuperata dalle cocciniglieA.JPG
una volta localizzata la stranezza ecco come si presenta la pianta ancora lavata con alcool
062 Echeveria laui recuperata dalle cocciniglieA.JPG (79.58 KiB) Visto 680 volte
061 Echeveria laui recuperata dalle cocciniglieA.JPG
e questa è la nuova pianta dopo il lavaggio con alcool dalle cocciniglie Non cotonose grosse che corrono sulla pianta
061 Echeveria laui recuperata dalle cocciniglieA.JPG (69.18 KiB) Visto 680 volte
Vi terrò informati se vi potrà essere utile a come fare per liberarsi da queste cocciniglie
il sistema che uso è quello di spruzzare l'alcool sulla parte intaccata della pianta, e, dopo con uno stoppino che si adopera per pulire le orecchie ai bambini piccoli, si toglie la cocciniglia, poi con l'acqua si lava la foglia e si lascia asciugare all'aria e mai al sole nel tempo si riformano la pruina che le proteggerà, io da Aprile a tutto ottobre le tengo a Est della casa a Sx dell'orto
Le ho da venti anni, le impolliniamo io e mio marito ogni anno, semino i semi ogni primavera e quando compiono il terzo anno le regalo, ai soci interessati a queste piante succulente, che vengono agli incontri mensili AIAS del triveneto
Spero di farvi cosa gradita e attendo qualche domanda in merito grazie
opunzia Maria Luigia ( Mariuccia per i miei tantissimi amici di facebook)
ciao ciao ImmagineOpunzia

Pianura veneta 12 mt slm
estate afosa, inverno umido e nebbioso
https://www.facebook.com/groups/amici.aias" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
arteebotanica
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3422
Iscritto il: 02/05/2010, 22:23
Sesso: uomo
coltivo dal: 1985
coltivo in provincia di...: Treviso
clima: estati afose inverni a volte freddi e umidi
Località: loria TV
Contatta:

Re: una stranezza che sto osservando sulla E. laui

Messaggio da leggere da arteebotanica » 05/05/2020, 23:02

Forse fino adesso sei solo stata fortunata con le mie piante non noto che le cocciniglie facciano differenza
ciao a tutti.
lorenzo stocco
http://www.arteebotanica.org il sito sulle aizoaceae
https://www.facebook.com/lorenzo.stocco#!/

Avatar utente
opunzia
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 1399
Iscritto il: 20/05/2010, 15:33
Sesso: donna
coltivo dal: 1998
coltivo in provincia di...: Padova
clima: caldo umido estivo, freddo umido invernale
Socio A.I.A.S. ?: si
Dove tengo le piante in estate ?: dentro e fuori casa
dove le tieni in inverno ?: all'aperto, in casa e in serra
Contatta:

Re: una stranezza che sto osservando sulla E. laui

Messaggio da leggere da opunzia » 11/05/2020, 17:30

Grzie Lorenzo Stocco mi dai un corraggio!!! che ogni giorno sono costretta a rivederle se sono a posto però!? potrebbe essere un nuovo passatempo che ne dici??? ciao e stai a casa!!! mi raccomando opunzia
63 Echeveria rundelli una cultivar.jpg
guarda questo vaso quanto era bello !!!
63 Echeveria rundelli una cultivar.jpg (82.72 KiB) Visto 545 volte
Guarda questo tipo di cocciniglie cosa mi hanno combinato ed è la seconda volta su queste piante spero di savarle anche questa volta !!!
ciao opunzia
042 E. rundelli dopo la pulizia delle cocciniglia.JPG
In maggio le rundelli fiorivano tutte !!! quest'anno pazienza però il prossimo fioriranno senz'altro che dici???
042 E. rundelli dopo la pulizia delle cocciniglia.JPG (102.77 KiB) Visto 545 volte
ciao ciao ImmagineOpunzia

Pianura veneta 12 mt slm
estate afosa, inverno umido e nebbioso
https://www.facebook.com/groups/amici.aias" onclick="window.open(this.href);return false;

Rispondi