Le Piante
 L'editoria
      L'associazione

 

Piante Grasse fascicolo 4, Ottobre - Dicembre 2016 - volume 36

Share

copertina 4 2016

Pseudolithos cubiformis - Foto: L. Romano

                             Sommario

 

- Editoriale
- Escobaria abdita ssp. tenuispina
Una nuova sottospecie dal Coahuila meridionale, Messico
Cristian Perez Badillo, Aldo Delladdio, Ricardo Daniel Raya Sanchez
- Pseudolithos cubiformis
   Leopoldo Romano
- Conophytum - Sez. Biloba
   Lorenzo Stocco
- I sempervivum della Val d’Ayas
   Marco Cristini
- Notizie dalle sezioni
Localita di E abdita ssp.tenuispina
Località di Escobaria abdita ssp.tenuispina dopo la pioggia

 

Leopoldo Romano
Pseudolithos cubiformis

Pseudolithos cubiformis

Classici frutti a forma di corna

Assieme alla grande passione della coltivazione, iniziò di pari passo anche quella della semina. Nel 2013 decisi di costruirmi un germinatoio con cui ebbi risultati stupefacenti. Dopo aver seminato molte specie di cactus messicani e sudamericani, decisi che era arrivato il momento di cominciare a seminare qualche pianta differente.
Solitamente sono attratto dalle piante dall’aspetto alieno... Quale poteva suscitare maggiore interesse tra le tante? ...Lo Pseudolithos cubiformis.

Pseudolithos cubiformis piante di 7 mesi

Piante di 7 mesi

 

Lorenzo Stocco
Conophytum
sezione Biloba

 Foto e piante dell’autore

Conophytum frutescens una strana forma

Conophytum frutescens una strana forma mantenuta di anno in anno

la prima sezione è la Biloba. Salta subito alla vista il motivo del nome, infatti, le specie appartenenti a questa sezione hanno la coppia fogliare che termina con dei lobi allungati, in parole povere come “orecchie di coniglio”, questo è anche un loro soprannome.
...
Le specie appartenenti a questa sezione sono tutte piuttosto robuste, di colore verde intenso, molto spesso con carenatura rossa. Le piante svernano tranquillamente in serra fredda, 

Conophytum bilobum meyerae

 Conophytum bilobum subsp bilobum“meyerae”

 

Marco Cristini
I sempervivum della Val d’Ayas
Foto dell’autore

Sempervivum grandiflorum

Infiorescenza di Sempervivum grandiflorum

Sulle Alpi crescono molte specie di grande fascino, alcune delle quali sono coltivate da secoli, come Sempervivum arachnoideum, S. tectorum, S. calcareum o S. montanum. Trovarle non è difficile, a patto che si sappia dove cercarle. La Val d’Ayas rappresenta un’ottima opportunità per tutti coloro che desiderano cimentarsi in un’attività di sempervivumwatching, dato che lungo i suoi sentieri si possono facilmente trovare ben quattro diverse specie.

sempervivum aracnoideum

Sempervivum arachnoideum ha colonizzato un muretto a secco di Pallenc

 

 

Share