Le Piante
 L'editoria
      L'associazione

 

Cactaceae Copiapoa lauii

Scheda
Famiglia

Cactaceae

Genere

Copiapoa

Specie

lauii

Descrizione

È la più piccola Copiapoa finora conosciuta ed una delle cactacee nane in assoluto. Misura mediamente 2 cm di altezza per 1-3 cm di diametro (in coltivazione può raggiungere dimensioni maggiori). Data la sua dimensione, pur trovandosi in zone conosciute è stata scoperta solo di recente. Forma dei piccoli agglomerati non sempre visibili dato il suo mimetismo. L'epidermide verde-grigio a volte bruno-rossastro può confondersi facilmente con il terreno circostante, a volte ghiaioso, a volte di color marrone. Ha una radice napiforme. Coste 15 a spirale composte da piccoli tubercoli; areole ricoperte da una densa lanuggine bianca. Spine radiali da 4 a 7 molto piccole, orizzontali al fusto. Fiori piuttosto grandi di colore giallo.

Coltivazione

Esposizione al sole. Temperatura minima invernale +5°C. Annaffiatura ogni 10-15 gg da Aprile a tutto Settembre. Riproduzione per seme abbastanza facile e crescita rapida. Dopo due anni può già fiorire. Poiché emette vari polloni, specie se innestata, la riproduzione per talea è consigliabile: radica con molta facilità. Il periodo migliore per le talee va dalla metà di Maggio a tutto Luglio. Temperatura di germinazione dei semi: 21-27°C. Per il substrato miscelare 7 parti di lapillo o pozzolana, 3 parti di terriccio di foglie o torba, 14 parti di sabbia di fiume o di cava, 2,5 g di fertilizzante base (2 parti di cornunghia, 1 parte di perfosfato minerale, 1 parte di solfato di potassio). Habitat Cile. Esmeralda - Pan de Azucar.

Composta

 

Bibliografia

Fascicolo n°4 del 1991 di "Piante grasse".

Note

 

Foto

copiapoa laui

copiapoa_laui